Rimedi casalinghi per combattere il caldo: le strategie fai da te da provare

I trucchetti della nonna per superare la morsa dell'afa di questa estante

L’afa e il grande caldo non vi danno tregua nemmeno per un secondo? A parte il condizionatore e il ventilatore, però, esistono fortunatamente molti altri rimedi fai da te per combattere il caldo. Alcune strategie sono molto semplici da adottare e regalano un sollievo immediato. Altre preparazioni, invece, richiedono qualche minuto in più, ma garantiscono un refrigerio non indifferente.

I rimedi fai da te per combattere il caldo afoso

Un rimedio casalingo molto efficace per combattere il caldo è il pediluvio con gli olii essenziali. Basta riempire una bacinella di acqua fredda, aggiungere qualche cucchiaio di sale grosso e qualche goccia di olio essenziale, immergere i piedi per una decina di minuti ed asciugare. Questo itinerario di bellezza contribuisce a creare una sensazione di freschezza. Un altro rimedio della nonna da provare è la maschera a base di yogurt miele. La si cosparge su tutto il corpo sotto la doccia: la sensazione di freschezza sarà immediata.

Le strategie per affrontare l’estate: dall’acqua alla dieta

Oltre ai rimedi naturali esistono dei trucchetti da adottare per fronteggiare il caldo torrido. Per prima cosa bisogna bere molta acqua, ma evitando che sia troppo fredda per non creare l’effetto contrario subito dopo. Un altro consiglio è quello di coprire sempre la testa e di evitare di uscire di casa nelle ore più calde del giorno. Un ottimo rimedio, inoltre, è quello di utilizzare un bagno imbevuto di acqua fresca per tamponare le tempie e il collo durante la giornata. Nella dieta quotidiana, vanno evitati alcolici ed un consumo troppo abbondante di caffè. Via libera, invece, a frutta e verdura, che, a differenza di altri cibi, non fanno aumentare la temperatura corporea. Se praticate attività sportive, infine, scegliete di allenarvi durante le ore serali o alle primissime ore della giornata.

LEGGI ANCHE: Bagno di sale contro la cellulite: come farlo e quali sono tutti i benefici

Exit mobile version