Pollice verdePrimo Piano

Come realizzare un centrotavola estivo coi fiori freschi: le idee

I fiori da scegliere in estate

Se si pensa alle tavole estive non può di certo mancare un centrotavola realizzato con fiori freschi. Durante la stagione calda, però, vanno scelti con molta cura i fiori da utilizzare per realizzarlo. Molti fiori, infatti, non resistono alle alte temperature e appassiscono subito, rilasciando anche un odore poco gradevole. Ecco, dunque, quali sono i migliori da scegliere per l’occasione e come fare i giusti accostamenti.

I fiori da scegliere per un centrotavola estivo

Il centrotavola è un elemento indispensabile per una tavola da presentare soprattutto nelle occasioni più importanti. La scelta dei fiori e gli accostamenti devono essere coerenti allo stile della casa, della tavola in generale e, nel caso di un evento, anche al tema scelto. Se ci si trova in estate, però, nella scelta dei fiori influisce anche la loro stagionalità e la resistenza al caldo. I migliori, in questo senso, sono: la gardenia, la peonia, il mughetto, le margherite e le orchidee. Le rose possono andare bene se usate per una tavola disposta al chiuso.

Le idee originali per una realizzazione semplice

Nel corso degli anni l’idea di centrotavola si è modificato di molto, lasciando indietro la concezione di una composizione floreale ampollosa e ricca di dettagli. Le versioni più moderne, infatti, si orientano verso il less is more, con risultati minimal ma molto chic. Se la tavola è informale, ad esempio, potete riempire un bel vaso di margherite. Se avete organizzato un pranzo con vista mare, invece, un’idea potrebbe essere quella di riempire un vaso basso con delle conchiglie e dei boccioli recisi del gambo. Qualora, invece, abbiate organizzato una cena formale o vogliate ottenere un’atmosfera più elegante e sofisticata, disponete dei piccoli vasetti lungo tutto il tavolo e alternate fiori diversi, giocando a vostro piacere coi colori e le lunghezze diverse.

LEGGI ANCHE: Le erbe che aiutano a dimagrire: quali sono e come inserirle nella dieta

Back to top button
Privacy