Fatti in casaPrimo Piano

Maschere viso esfolianti: le migliori ricette per affrontare la primavera

Sapevate che la primavera è il periodo migliore per la pulizia della pelle?

La primavera è il periodo perfetto per le pulizie. C’è chi si dedica al semplice cambio-stagione, chi mette a soqquadro la casa e chi ne approfitta per far ordine negli armadi e nelle dispense. Ma perché non includere anche la pelle nel processo di pulizia e rinascita? Le maschere viso con effetto esfoliante, ad esempio, sono perfette per rigenerare la cute e rendere la pelle luminosa e sana. Ecco le migliori ricette da provare per una pulizia profonda di primavera.

Maschera viso esfoliante: perché la primavera è il periodo migliore per realizzarla

L’inverno spesso opacizza la nostra pelle e la rende poco luminosa e pulita. Complice la scarsa cura per la pulizia del viso, l’uso di cosmetici coprenti e di creme idratanti. Si accumulano nella cute cellule morte che tolgono alla pelle luminosità e morbidezza. Ecco perché la primavera è il periodo migliore per fare una maschera viso esfoliante. Ma in che modo? Ecco le migliori ricette da provare con metodi fai da te.

Le migliori ricette e gli abbinamenti da provare in primavera

Ma qual è la migliore maschera viso esfoliante? Tra le ricette da provare c’è di certo quella a base di yogurt e menta. Basta prendere un cucchiaio di yogurt naturale, aggiungere due foglioline di menta tritate e mescolare. Applicare in seguito la crema sul viso e lasciare agire per dieci minuti prima di sciacquare abbondantemente. Un’altra ricetta da provare è quella a base di miele e limone. Si tratta di un grande classico intramontabile ma sempre utile. Per la realizzazione è sufficiente mescolare un cucchiaio di miele con il succo di mezzo limone e un cucchiaino di zucchero semolato. Applicare sul viso e lasciare agire per 15 minuti prima di rimuovere il composto con abbondante acqua tiepida.

LEGGI ANCHE: Bevande detox: le idee per dissetarsi in modo sano

Back to top button
Privacy