Come le starPrimo Piano

Audrey Hepburn, il suo cat-eye ha segnato un’era: come ricreare il suo look più iconico

Ecco come far rivivere lo stile del make up di Audrey Hepburn

Se si parla di Audrey Hepburn non si può non far riferimento a quel beauty look iconico che avrebbe segnato il make up in tutti i decenni successivi. La stessa star di Hollywood era perfettamente consapevole dell’importanza del make up e si racconta che quando morì Alberto de Rossi, che l’aveva truccata per ben 25 anni, lei abbia dichiarato che avrebbe preferito smettere di lavorare. Il trucco occhi, comunemente chiamato cat-eye, infatti, ha contribuito al suo successo: ecco come ricreare lo stesso look.

Il cat-eye di Audrey Hepburn: i trucchi del suo make up artist

Audrey Hepburn è stata una delle più iconiche attrici cinematografiche. La sua figura non ha influenzato solo il cinema ma anche lo stile, la moda e il mondo del make up. I suoi beauty look esaltavano la pelle chiara e diafana, mettendo in risalto le sopracciglia, curate nel minimo dettaglio. Le labbra, spesso lasciate al naturale, potevano essere valorizzata da un rossetto liquido o in crema sui toni del rosa o del rosso tenue. Veri protagonisti del trucco, però, erano gli occhi. Il suo sguardo magnetico, infatti, era messo in luce da un cat-eye divenuto iconico. Il suo make up artist, Alberto de Rossi, spendeva molto tempo a definire l’eyeliner e le ciglia. Si dice che dopo aver pettinato le ciglia con un mascara per ottenere un effetto voluminoso, divideva le ciglia stesse con uno spillo per conferire un effetto del tutto naturale.

Come ricreare il suo trucco occhi

Ricreare il cat eye di Audrey Hepburn sembra semplice, ma si tratta in realtà di trucco ricco di perizia tecnica. Per realizzare una linea perfetta, infatti, è necessario un eyeliner liquido. Posizionatevi di fronte allo specchio, tenendo il mento rivolto verso il basso, e tracciate una linea sottile con un angolo di 45 gradi verso l’alto. Raggiunto il punto più esterno, abbassate la testa e ricalcate la linea andando verso l’interno. Con un mascara pettinate più volte le ciglia e poi abbiate cura di dividerle il più possibile e di eliminare i grumi per un effetto del tutto naturale.

LEGGI ANCHE: Unghie deboli che si spezzano: i rimedi naturali da provare

Back to top button
Privacy