BenesserePrimo Piano

Soia, tutto ciò che dobbiamo sapere: proprietà benefiche e controindicazioni

Ecco proprietà benefiche e controindicazioni della soia

La soia è entrata a far parte dell’alimentazione occidentale ormai da qualche anno anche se si tratta di un legume di origine orientale. Sono molte le persone che hanno deciso di integrarla nella loro alimentazione e approfittano delle sue proprietà benefiche. Ma oltre ai numerosi benefici, ci sono anche alcune controindicazioni da valutare: ecco tutto ciò che dobbiamo sapere sulla soia.

Tutte le proprietà benefiche della soia

La soia è un alimento perfetto da integrare nell’alimentazione di tutti i giorni. Come tutti i legumi, infatti, è una fronte di proteine, è totalmente priva di colesterolo ed è ricca di fibre e sali minerali. Le fibre, in modo particolare, aiutano il transito intestinale e in questo modo favoriscono l’eliminazione delle scorie. Sempre le fibre, inoltre, aiutano a mantenere buoni i livelli di colesterolo e glicemia nel sangue. La soia può sostituire in alcuni casi i latticini ed ha un ricco apporto di calcio, utile a proteggere le ossa. Secondo alcuni studi, inoltre, ha un ottimo rapporto con la salute femminile grazie al contenuto di isoflavoni, utili per la prevenzione e la gestione dei problemi ormonali.

Le controindicazioni da tenere in considerazione

A fronte di tutte queste proprietà benefiche, però, la soia, come ogni alimento non è esente dalle controindicazioni. Soprattutto chi segue una dieta vegana o vegetariana, rischia di assumere dosi troppo elevate di alimenti derivati dalla soia. In questo modo, però, si rischia di eccedere nell’assunzione di proteine. Consumarne troppa, inoltre, può anche alterare gli equilibri ormonali e la funzione della tiroide. Da attenzionare anche nel caso di patologie come l’endometriosi e l’ipotiroidismo. L’acido fitico contenuto nella soia, inoltre, se consumato in dosi troppe elevate può inibire l’assorbimento di sostanze come il ferro e gli altri minerali.

LEGGI ANCHE:  Vaccinazione covid: a Valmontone il drive-in inietta 1000 dosi al giorno

Back to top button
Privacy