DietePrimo Piano

Dieta mangia tutto, come dimagrire senza rinunciare a nulla

Ecco come funziona la dieta mangia tutto

Quando si vuole dar inizio ad una dieta per dimagrire, in genere ci si prepara già mentalmente a fare tantissime rinunce. La dieta mangia tutto, invece, permette di perdere peso senza rinunciare a nessun alimento. Sembrerebbe un sogno, ma è un regime alimentare che permette di raggiungere risultati ottimi e anche duraturi nel tempo: ecco come funziona e quali regole bisogna seguire.

Dieta mangia tutto: come dimagrire senza troppe rinunce

La dieta mangia tutto si propone come un sogno che si realizza per tutti coloro che hanno sempre desiderato mangiare senza ingrassare. Partendo dal presupposto che non sono le rinunce a far dimagrire, ma le quantità, questo regime alimentare permette di mangiare un po’ di tutto. L’importante è limitare al giusto le quantità e le porzioni, mantenendo anche un equilibrio tra le varie componenti. Per quanto riguarda le regole, invece, bisogna prediligere la cottura al vapore o al forno e limitarsi nell’uso di condimenti come l’olio.

Esempio di menù giornaliero da seguire

Nella dieta mangia tutto bisogna prestare attenzione alle quantità ma nel menù quotidiano possono essere presenti alimenti da vario genere. Ecco un esempio di menù tipo da preparare per la giornata.

  • colazione: 1 tazza di latte parzialmente scremato, 1 caffè o con un cucchiaino di zucchero, 40 gr di biscotti secchi e 1 frutto di stagione.
  • Spuntino di metà mattina: 10 g di cioccolato fondente o 1 yogurt
  • Pranzo: 80 g di pasta integrale con verdure di stagione, contorno di insalata e mezza mela.
  • Merenda: un frutto di stagione (200 g)
  • Cena: 180 g di carne oppure 200 g di pesce, 2 fette di pane integrale, contorno di verdure di stagione, 1/2 frutto di stagione (100 g).

La pasta può essere sostituita con il riso, mentre l’insalata e le verdure possono essere sempre scambiate tra loro. Al posto della carne o del pesce si possono mangiare latticini e uova.

LEGGI ANCHE: Soia, tutto ciò che dobbiamo sapere: proprietà benefiche e controindicazioni

Back to top button
Privacy