FitnessPrimo Piano

Zumba, l’allenamento divertente da svolgere anche in casa

Conoscete tutti i benefici della zumba?

Spesso si pensa all’allenamento come a qualcosa di solitario e triste, ma non deve essere per forza così. Molti sport, infatti, riescono a divertire e a far volare il tempo. E per chi è alla ricerca di un modo divertente per allenarsi e dimagrire la scelta migliore non può che essere zumba. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sullo sport che permette di tenersi in forma divertendosi allo stesso tempo.

Zumba, lo sport perfetto per allenarsi insieme o in compagnia

Zumba è uno sport adatto davvero a tutti gli uomini e le donne di ogni età. Ha il vantaggio di divertire come il ballo, ma non impone regole fisse, schemi e coreografie difficili da imparare. Allo stesso tempo, mentre ci si muove a ritmo di musica, si svolgono importanti esercizi che potrebbero essere inseriti in un circuito cardio nello stesso ordine, ma in modo più noioso. Seguire un corretto allenamento zumba, dunque, permette di allenare tutti i muscoli, tonificare braccia e gambe e aumentare l’elasticità. Oltre a questo, è molto utile per salute e il benessere dell’organismo dal momento che aiuta a controllare il valore di colesterolo e trigliceridi, accelera il metabolismo, migliora la cardio-vascolarità e aiuta a perdere peso.

L’allenamento tipico per divertirsi e allenarsi

Gli allenamenti zumba seguono uno schema ben definito e necessitano di una base musicale adeguata. Su internet si trovano molte playlist già pronte all’uso. Tutte le lezioni, inoltre, devono essere eseguite da istruttori riconosciuti, e anche da casa è possibile seguire dei corsi online certificati. Per cominciare si esegue una fase di riscaldamento iniziale di circa 10 minuti step touch, cardio e toning. nei 30-40 minuti successivi si eseguono esercizi di aerobica, semplici e alla portata di tutti. A differenza di ciò che accade in una lezione di danza o di ballo, l’istruttore non si ferma mai a spiegare i passi e non ci si ferma mai tra un esercizio e un altro. Alla fine, ogni lezione deve terminare con semplici esercizi di stretching.

LEGGI ANCHE: Piante grasse: le più colorate per interni ed esterni

Back to top button
Privacy