Fatti in casaPrimo Piano

Maschera per capelli all’avocado: la ricetta fai da te pronta in 5 minuti

Sapete come realizzare una maschera per capelli a base di avocado?

L’avocado è un alimento prezioso per l’alimentazione e per la salute dell’organismo, ma si presta anche come alleato per la cura e il benessere del corpo. Se siete appassionate di cosmesi naturale e soluzioni fai da te per risolvere i problemi beauty, allora non potete far a meno di provare la maschera per capelli a base di avocado. La realizzazione di questa maschera richiede una serie di ingredienti che avrete già in casa o che potete acquistare facilmente in negozio: ecco il procedimento per realizzarla in pochissimi minuti.

Maschera per capelli all’avocado: le proprietà benefiche

Come ogni maschera per capelli, anche la maschera all’avocado non è indicata per tutti i tipi di capigliatura. Questo rimedio beauty fai da te, infatti, è ideale per chi ha i capelli ricci, crespi o secchi. Grazie al suo alto contenuto di vitamine, infatti, l’avocado è ideale per rinforzare il capello e renderlo, allo stesso tempo, liscio e morbido. Pronti a realizzare la maschera in pochi minuti?

La ricetta per preparare la maschera in 5 minuti

Per realizzare la maschera per capelli all’avocado vi occorrono alcuni ingredienti che avrete già in casa, come le banane, ed altri che potrete acquistare facilmente in erboristeria, come gli oli essenziali. Ecco le dosi per fare una maschera:

  • 1/2 avocado
  • 1/2 banana
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 1 cucchiaio di olio extra-vergine di oliva
  • 8 gocce di olio essenziale di limone
  • 8 gocce di olio essenziale di rosmarino

Per cominciare ponete in una ciotola l’avocado e la banana e schiacciateli usando una forchetta. Aggiungete l’uovo e amalgamate usando la forchetta. A questo punto trasferite il composto in un frullatore e aggiungete anche l’olio, l’aceto balsamico e gli oli essenziali. Frullate fino a ottenere un composto liscio ed omogeneo da applicare subito sul cuoio capelluto. Lasciate agire per 1 ora e poi risciacquate usando acqua abbondante.

LEGGI ANCHE: Pre-allenamento: cos’è e quali sono le strategie per allenarsi al meglio

Back to top button
Privacy