Come le starPrimo Piano

La treccia a spina di pesce di Nicole Kidman è l’acconciatura perfetta per la primavera

Ecco come copiare l'acconciatura di Nicole Kidman

Nicole Kidman riesce ad essere sempre impeccabile in ogni suo outfit e quello sfoggiato in occasione dei SAG Awards è un vero e proprio successo. Eterea e splendida nel suo abito firmato Giorgio Armani, la star di Hollywood ha incantato tutti con la sua acconciatura, semplice quanto d’effetto. Si tratta di una treccia laterale a spina di pesce, da cui fuoriuscivano delle ciocche morbide. Un modo di acconciare i capelli perfetto per le occasioni più importanti di questa primavera: ecco come copiarlo in casa.

La treccia a spina di pesce di Nicole Kidman è il must di primavera

La treccia laterale a spina di pesce è una delle acconciature più di tendenza per la primavera, ma anche per l’estate ormai prossima. Si tratta di una treccia ricavata spostando tutti capelli su un lato, in modo che ricadano su una spalla, lasciando l’altra scoperta. Lasciando anche delle ciocche libere e ondulate, come ha fatto Nicole Kidman, si ottiene un effetto elegante ma anche romantico e non troppo artificioso. Ecco i consigli per ottenere un look simile in casa.

I consigli per copiare il look alla perfezione

Per realizzare una treccia a spina di pesce come quella di Nicole Kidman, cominciate dividendo la riga laterale e mettendo da parte alcune ciocche. A questo punto spazzolate per bene tutta la chioma, facendo attenzione ad eliminare i nodi. Se avete pettinato la riga verso il lato sinistro, raccogliete i capelli in quello destro e viceversa. A questo punto separate i capelli in due parti uguale e tenetene una per mano. Dividete una piccola ciocca di capelli del lato sinistro, tiratela verso l’alto e passatela sopra il lato sinistro. Dopo questo movimento spostatela verso destra. Ripetete lo stesso meccanismo fino alla fine e sigillate la treccia con un elastico trasparente. Con un ferro arricciate le ciocche laterali e, usando il manico del pettine, spettinate leggermente la treccia.

LEGGI ANCHE: Covid-19, variante giapponese: monitoraggio sull’efficacia dei vaccini. Burioni: “No al varianterrorismo”

Back to top button
Privacy