DietePrimo Piano

Dieta di Aprile: l’alimentazione per combattere la stanchezza primaverile

Spossatezza e stanchezza? Ecco la dieta per combatterle a tavola

Lo sappiamo bene ogni anno: con l’arrivo della primavera non mancano mai stanchezza e spossatezza. Le prime settimane a cavallo tra marzo e aprile, dunque, possono essere difficili da affrontare. La dieta di Aprile, dunque, è perfetta per combattere questi sintomi direttamente a tavola, combinando un’alimentazione sana alla scelta di ingredienti funzionali per il nostro organismo: ecco in cosa consiste e cosa mangiare.

Dieta di Aprile: perfetta contro la stanchezza

L’aumento delle ore di luce provoca un’alterazione dei ritmi cardiaci. Ci si sente stanchi, spossati e senza energie e si ha solo desiderio di dormire e recuperare le forze. Tutta colpa della primavera, che sottopone il nostro organismo ad un piccolo “stress”. Molti di noi ci metteranno qualche settimana ad abituarsi alla nuova stagione. Intanto seguire la dieta di Aprile è un ottimo modo per contrastare stanchezza e spossatezza a tavola. 

Gli alimenti che non devono mancare nell’alimentazione di ogni giorno

Per combattere la stanchezza e la spossatezza molti ricorrono agli integratori di magnesio. Esistono già in natura molti alimenti che rappresentano delle riserve naturali di magnesio e che possono essere integrati nella dieta di Aprile. Si parla di latte di mucca, cacao amaro in polvere, semi oleosi, che possono essere integrati nei pasti come la colazione o gli spuntini. Durante i pasti principali, invece, non bisogna far mancare la giusta quantità di ferro, che potete trovare in alimenti come i legumi, la carne rossa, i carciofi e alcune verdure a foglia verde. Cereali integrali e frutta a guscio, invece, ci daranno la giusta dose di vitamine.

Per cominciare la giornata, dunque, consumate una fetta di pane integrale con un po’ di miele, una tazza di latte di mucca con una spolverata di cacao amaro. Per lo spuntino, un frutto fresco e qualche noce. A pranzo scegliete degli alimenti ricchi di ferro, come una porzione di legumi accompagnata da verdura a foglia verde. Per lo spuntino pomeridiano un frutto con un quadratino di cioccolato fondente. A cena, invece, un piatto di pasta e l’immancabile piatto di verdure di stagione.

LEGGI ANCHE: Olio di avocado: tutte le proprietà benefiche per pelle e capelli

Back to top button
Privacy