Come le starPrimo Piano

Labbra impeccabili come Kim Kardashian: il segreto è il tatuaggio semipermanente

Cosa sapete sui tatuaggi semipermanenti?

Il make up semipermanente viene utilizzato sempre di più dalle star, che in questo modo riescono ad apparire sempre impeccabili. A differenza dei tatuaggi tradizionali, infatti, i tatuaggi semipermanenti scompaiono nel giro di qualche settimana. Kim Kardashian, ad esempio, lo userebbe per definire le labbra. Ecco in cosa consiste.

Labbra come Kim Kardashian con il make up semipermanente

Il make up semipermanente può essere utilizzato per ogni parte del viso. C’è chi lo effettua per riempire le sopracciglia, chi lo sceglie per avere un eyeliner sempre impeccabile e senza sbavature. Alcune star, come Kim Kardashian, invece, scelgono il tatuaggio semipermanente per avere labbra sempre curate. La star di Hollywood, infatti, ha colorato solo il contorno labbra per ottenere un effetto più pieno e l’illusione di labbra più carnose. Ma in cosa consiste questo tipo di make up?

Cos’è il tatuaggio semipermanente: pro e contro

Il tatuaggio semipermanente per labbra (o per altre parti del viso) è una tecnica di dermo-pigmentazione che si esaurisce nel giro di qualche settimana. Questa tecnica può essere effettuata solo per il contorno labbra, per colorare tutte le labbra o per creare una sfumatura dall’esterno verso l’interno. Essendo un trattamento estetico serio, è necessario recarsi da personale qualificato. Tra i contro del tatuaggio semipermanente, infatti, c’è il rischio di errore nel disegno. Un altro contro riguarda la necessità di riprendere il colore man mano che perde di intensità e pigmentazione. I pro per cui molte donne scelgono di utilizzare i cosmetici semipermanenti, invece, riguardano il fatto di non dover più trascorrere ore a truccarsi e struccarsi. Dal momento che la pigmentazione si esaurisce completamente nell’arco di alcune settimane, si ha anche la possibilità di ritornare sulla propria decisione, sul colore scelto, sul tipo di trattamento e decidere, eventualmente, di tornare al colore naturale.

LEGGI ANCHE: Come fare in casa una maschera viso all’argilla: il rimedio infallibile contro i punti neri

Back to top button
Privacy