Primo PianoRicette

Muffin di mandorle e nocciole: la ricetta perfetta per colazione e merenda

Avete mai provato i muffin con mandorle, nocciole e frutta secca?

Avete mai provato i muffin con mandorle, nocciole e frutta secca? Sono una variante diversa ma ugualmente morbida dei classici muffin al cioccolato. Questa ricetta, inoltre, è perfetta per una colazione o una merenda golosa e, se lavorate bene l’impasto, otterrete un risultato morbido che si conserva per qualche giorno. Pronti a impastare?

Ricetta dei muffin di mandorle e nocciole: gli ingredienti

muffin di mandorle e nocciole sono un’ottima ricetta da provare per uno spuntino o una colazione veloce. Potete conservarli per qualche giorno in un contenitore chiuso ermeticamente e manterranno sempre la loro morbidezza. Ecco gli ingredienti che servono per creare l’impasto:

  • 75 g farina 00
  • 15 g di farina di mandorle
  • 15 g di noci tritate
  • 15 g di nocciole tritate
  • 1 cucchiai di fiocchi d’avena
  • 40 g di zucchero
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci in polvere
  • 1 bustina di vanillina
  • 60 g di latte
  • 1 uovo
  • 25 ml di olio di semi di girasole

Se volete conferire un sapore di mandorle ancora più deciso, potete sostituire il latte nella ricetta con della bevanda di mandarle. A piacere, inoltre, potete sostituire noci e nocciole con altra frutta secca, ricordandovi di non modificare le dosi.

Il procedimento veloce e semplicissimo

Il procedimento per i muffin di mandorle e nocciole è davvero molto semplice da seguire e bastano pochissimi minuti. Pesate tutti gli ingredienti, accendete il forno a 180 gradi e preparate la teglia dei muffin utilizzando dei pirottini di carta. In una ciotola versate la farina, tutta la frutta secca (farina di mandorle e noci e nocciole tritate), i fiocchi di avena, lo zucchero, il lievito in polvere e la vanillina. Mescolate con una spatola tutti gli ingredienti. In un’altra ciotola, invece, sbattete le uova e mescolatele con il latte e l’olio di semi. Unite il composto liquido a quello solido e mescolate energicamente con la spatola fino a ottenere un impasto omogeneo. Versate negli stampi e infornate per circa 20 minuti.

LEGGI ANCHE: Obesità e ricerca, scoperta la proteina che potrebbe bloccarla

Back to top button