FitnessPrimo Piano

Il pilates fa anche dimagrire? Ecco quante calorie fa bruciare

Oltre a tonificare i muscoli, si può anche dimagrire facendo pilates?

Premesso che ogni sport fa bene al corpo, ciascun tipo spicca per una proprietà in particolare. Il pilates, tra tutti, è conosciuto come un tipo di allenamento molto utile per tonificare i muscoli. Ma fa anche dimagrire? Ecco come e per quale motivo avrebbe anche questo merito.

Fare pilates aiuta a dimagrire? Ecco perché e quando succede

Il pilates viene considerato tra i tipi di ginnastica dolce dal momento che non impone ritmi eccessivamente alti al fisico e consente di mantenere una respirazione regolare. Si tratta, infatti, di un allenamento che si concentra sull’esecuzione di un esercizio dopo l’altro tramite l’uso di alcuni attrezzi come elastici e palle. Questo sport vanta tra i benefici quello di aiutare a tonificare i muscoli del corpo e, in un certo senso, questo fa dimagrire. Ma dire che da solo il pilates ci rende magri non è propriamente corretto. Senza seguire, infatti, uno stile di vita sano e una dieta equilibrata tutto lo sforzo diventa vano. Ecco, dunque, come fare a dimagrire svolgendo pilates.

In che modo bruciare i grassi facendo pilates

Il segreto del pilates non è l’intensità dell’allenamento ma la costanza con cui lo si svolge. I vari esercizi proposti aiutano ad attivare il metabolismo e per questo si bruciano alcuni grassi durante la sessione di allenamento. In base alla difficoltà e al livello della lezione, dunque, è possibile bruciare dalle 200 alle 400 kilocalorie. Ciò avviene attivando i muscoli e aumentando il ritmo cardiaco, ma va precisato che 200 kilocalorie non sono sufficienti da sole a garantire un dimagrimento importante. Per questo è così importante affiancare una corretta alimentazione e uno stile di vita sano. Anche la costanza gioca un ruolo fondamentale: è importantissimo svolgere almeno tre allenamenti alla settimana, aumentando gradualmente l’intensità degli esercizi.

LEGGI ANCHE: Ricetta della vellutata di zucchine: procedimento e trucchetti per un sapore unico

Back to top button