Primo PianoRicette

I segreti di una colazione perfetta: la ricetta del cappuccino come al bar

Tutti i trucchetti per un risultato cremoso anche in casa

Se si pensa alla colazione all’italiana non possono mancare il caffè, un cornetto caldo e fragrante e una tazza fumante di cappuccino. Si tratta di una bevanda calda che ci invidia tutto il mondo e che molti tentano di riprodurre con insuccesso. Spesso, infatti, quando si prova a replicare a casa lo stesso risultato del bar non ci si riesce. Ecco allora la ricetta del cappuccino con tutti i trucchetti per riuscirci.

Ricetta del cappuccino come al bar

Per preparare il cappuccino classico sono necessari soltanto due ingredienti: caffè e latte. Potrebbe sembrare molto semplice unirli insieme ed ottenere una bevanda perfetta, ma non lo è. Per realizzare lo stesso risultato leggero e spumoso del bar, infatti, servono alcuni piccoli accorgimenti senza i quali non è possibile farlo. Per prima cosa dovete dosare bene i due ingredienti, preparando 25 ml di caffè per ogni 125 ml di latte.

Un altro trucchetto riguarda il latte, che deve essere intero e freddo dal frigorifero. Per quanto riguarda il caffè, invece, scegliete una buona qualità. Il segreto vero e proprio del cappuccino, però, risiede nel saper montare a regola d’arte il latte. Per farlo ci sono varie alternative: se avete una macchina del caffè dotata di cappuccinatore potete usare quello, altrimenti per pochi euro trovare un attrezzo adatto allo scopo nei negozi di casalinghi.

Il procedimento semplice da seguire passo passo

Per prima cosa prendete il latte del frigo e versatelo in un bricco di metallo e ponetelo sotto il “cappuccinatore” della macchina del caffè. Aprite il vapore e cominciate a montare il latte facendo dei movimenti dal basso verso l’alto delicatamente. A parte preparate un caffè e una volta pronto versateci sopra il latte montato. Non fate mai il procedimento all’inverso, altrimenti smonterete il latte. Nel versare il latte, inoltre, date dei piccoli colpetti al bricco, facendolo uscire poco alla volta. Il vostro cappuccino è pronto per essere servito!

LEGGI ANCHE: Marilyn Monroe, i segreti della sua bellezza: dalla dieta particolare al rossetto

Back to top button