DietePrimo Piano

Dieta chetogenica: tutto quello che c’è da sapere. Dal menù all’elenco dei cibi da evitare

La dieta chetogenica è un particolare regime alimentare basato soprattutto sulla riduzione dei carboidrati nell’alimentazione. Non esiste, però, uno schema unico da seguire per questo tipo di dieta, ma tutti i vari stili presentano un menù in cui le calorie sono quelle utili (a volte inferiori) a coprire il fabbisogno giornaliero. Esistono, però, alcuni alimenti consigliati e altri da evitare: ecco una guida completa.

Cos’è la dieta chetogenica e come funziona

La dieta chetogenica, di cui si sente parlare molto in giro, è una dieta a basso contenuto di carboidrati. Secondo questo regime alimentare, infatti, si devono consumare poche calorie, con l’assunzione di piccole dosi di carboidrati associate a giusti livelli di proteine e grassi. In questo modo, infatti, si stimola la lipolisi e, di conseguenza, il dimagrimento.

Gli alimenti da portare a tavola e quelli da evitare

Ma cosa si può mangiare quando si segue la dieta chetogenica? E cosa, invece, si deve assolutamente evitare? Tra i cibi “amici” troviamo quelli proteici, come la carne, le uova, ma anche il pesce, tutti i formaggi e gli ortaggi. Sono consentiti i grassi e gli olii utili a condire le pietanze. Ci sono, però, anche degli alimenti sconsigliati che vanno evitati assolutamente, se non in piccole dosi. Si parla dei legumi, della frutta, delle bevande dolci e dei cereali e derivati. Il consiglio generico è quello di mantenere l’assunzione giornaliera di carboidrati entro i 50 g al giorno, distribuiti in porzioni da 15 o 20 g.

Esempio di menù giornaliero

Come abbiamo detto, non esiste uno schema unico per la dieta chetogenica ed è sempre necessario il parere medico prima di seguirla. Ma come si articola il menù tipico di questa dieta? Ecco un piccolo esempio:

  • Colazione: 50 g di pane di segale e 50 g di prosciutto crudo
  • Spuntino: 50 g di pistacchi salati
  • Pranzo: 150 g di salmone grigliato con contorno di rucola. Si può usare dell’olio extra-vergine di oliva per condire
  • Spuntino: 1 yogurt magro
  • Cena: carne ai ferri (circa 200 g) con 200 g di zucchine grigliate e un filo di olio per condire.

LEGGI ANCHE: Regina Elisabetta I, secondo alcuni la causa della morte è il make up: cos’è l’avvelenamento da piombo

Back to top button