DietePrimo Piano

Dieta social: come mangiare sano e perdere peso in compagnia

Avete mai sentito parlare della dieta social? Si tratta di uno schema alimentare di tipo molecolare, ma la sua caratteristica principale è proprio quella di essere social, ovvero di essere un percorso condiviso con altre persone tramite i social network, in particolare Instagram e Facebook. 

Dieta social: di cosa si tratta e come funziona

La dieta social è uno schema basato sull’alimentazione consapevole del dottor Pierluigi Rossi, specialista in scienza dell’alimentazione e medicina preventiva. Si tratta per lo più di un regime alimentare basato su cibi naturali e genuini, abbinati in modo sano. La caratteristica principale è che la dieta è “social”, ovvero viene seguita da più persona contemporaneamente tramite i vari social network (in particolare Instagram e Facebook). Oltre al parere fornito dal team di esperti, dunque, i vari utenti possono usufruire del confronto con gli altri, scambiarsi opinioni e consigli e porre le proprie domande. L’unica controindicazione è che, come in tutte le dieta fai da te, lo schema e il menù non sono personalizzati.

Il menù tipico da seguire si basa sulle calorie

Come tutte le diete molecolari, anche la dieta social si basa sul conteggio delle calorie giornaliere. Partendo dalla colazione, è necessario alternare un pasto proteico ad uno con predominanza di carboidrati. Nel primo caso si può consumare una bevanda calda, un po’ di prosciutto e del pane integrale. Nel secondo caso, invece, una bevanda calda, dei fiocchi di mais e uno yogurt scremato.

Per lo spuntino di metà mattina va bene un frutto fresco di stagione. A pranzo bisogna iniziare con un piatto di verdure di stagione e a seguire un piatto glucidico, come pasta, riso, tonno, gamberetti, ecc… Due volte a settimana, invece, si può alternare con un piatto proteico a base di carne, bresaola, uova, formaggi o pesce. In questo caso si può mangiare qualche fetta di pane. Per la cena, infine, si inizia con un piatto di verdura cruda. A seguire si può scegliere tra le proteine vegetali o animali, accompagnate da verdura cotta e dal pane.

LEGGI ANCHE: Orlando Bloom, gli hair style più belli dei suoi 44 anni: il riccio corto è un must da copiare

Back to top button