Maschera fai da te all’uva: potere esfoliante e purificante

L’uva è il frutto per eccellenza della stagione autunnale. Oltre ad avere un gusto insuperabile, è anche molto versatile e la si utilizza per la produzione del vino e delle marmellate, ma anche come spuntino sano. Ma sapete che è anche un ottimo alleato per la bellezza? Si può realizzare una maschera per la pelle in grado di purificarla velocemente: ecco il procedimento.

Uva, alleata preziosa per la salute della pelle

L’uva non è solo un alimento prezioso per l’alimentazione, ma è anche ricchissima di proprietà che curano la pelle. Questo frutto, infatti, è un ricco di proprietà antiossidanti, dal momento che contiene una sostanza chiamata picnogenolo.

Il picnogenolo aiuta a pulire in profondità la pelle, a chiudere i pori e a compattare il tono della pelle. Altre sostanze contenute negli acini sono i lavonoidi, il resveratrolo e i tannini, degli antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi e a mantenere giovane la pelle. Per sfruttare queste proprietà, dunque, è possibile realizzare una maschera all’uva.

Maschera all’uva fai da te in pochi minuti

Per preparare una maschera all’uva in casa bastano davvero pochi ingredienti:

  • 1 tazza colma di acini d’uva
  • 1 cucchiaino di olio extra vergine d’oliva
  • 1/2 cucchiaino di sale da cucina o di bicarbonato di sodio
  • 1/4 di tazza di latte

Dopo essersi procurati questi semplici ingredienti, si può procedere alla preparazione. Per prima cosa bisogna unire in una ciotola l’uva, l’olio, il sale (o il bicarbonato di sodio) e il latte. A questo punto si deve mescolare per bene il composto e poi si può procedere applicandolo sul viso.

Potete applicare la maschera sia al mattino che alla sera, e dopo un po’ potete passare al risciacquo con acqua tiepida. Questo procedimento è un’ottima soluzione per esfoliare e purificare la pelle.

LEGGI ANCHE: Mal di gola, i rimedi naturali della nonna da provare

Commenti

commenti