Colon irritabile, cosa mangiare: amici e nemici sulla tavola

Il colon irritabile o infiammato è un problema di salute che affligge molte persone. Le cause possono essere le più svariate, ma le soluzioni naturali non mancano. La maggior parte dei rimedi si trovano proprio sulla tavola e ogni giorno, quando cuciniamo o mangiamo, decidiamo di aiutare o meno questo organo così delicato. Ecco tutti i cibi amici e nemici del colon.

Colon irritabile: i sintomi più comuni

sintomi del colon irritabile possono essere diversi da paziente a paziente. Spesso si lamentano fastidi comuni, come la difficoltà di digerire in particolare alcuni alimenti, diarrea, meteorismo e dolori al ventre.

Non è ben definito ancora in che modo la dieta incida sull’infiammazione del colon, ma è certo che mangiare alcuni alimenti ed evitarne altri sia di fondamentale importanza nella cura.

Cosa portare a tavola, tra alimenti amici e nemici del colon

Per curare i sintomi del color irritabile è bene fare attenzione all’alimentazione e al modo in cui si mangia. Da evitare assolutamente i pasti troppo abbondanti, ricchi di cibi diversi tra loro, le abbuffate e i pranzi veloci. Consumare i pasti con regolarità e lentamente è già un ottimo aiuto per il vostro colon.

I cibi da evitare sono bevande, tra le quali té, caffè e alcolici, ma anche bibite gassate, latte e succhi di frutta molto acidi, come quelli a base di agrumi. La carne essiccata e i salumi, non rientrano tra gli amici del colon, così come alcuni tipi di frutta e verdura, come uva, cavolo, carciofo, prugna, pesca e cetriolo. Da evitare, inoltre, patate e legumi.

Laddove si presenti costipazione, è meglio incrementare le dosi di fibre, contenute ad esempio in pane e pasta integrali, ma anche in molta frutta e verdura. Se al contrario la sindrome del colon irritabile si manifesta con diarrea, è meglio evitare le fibre e la crusca in abbondanza e idratarsi con l’acqua. Per essere certi di seguire il giusto metodo, rivolgetevi sempre al medico.

LEGGI ANCHE: Pulizia del viso a casa: punti neri spariscono in poche mosse

Commenti

commenti