Mangia una polpetta di polpo: operata d’urgenza. Dentro c’era un…

Una brutta disavventura quella capitata ad un’ignara cliente che ha ordinato e mangiato una polpetta di polpo. Solo dopo averle mangiate ha scoperto di aver ingoiato qualcosa di incredibile. La scoperta l’ha portata a doversi rivolgere al pronto soccorso dove hanno dovuto intervenire con urgenza: ecco cosa è successo.

Mangia una polpetta di polpo, ma dentro ci trova l’incredibile

La storia della signora che ha ordinato delle semplici polpette di polpo ed è finita in ospedale ha fatto il giro del web. Immaginate, infatti, di andare a mangiare al ristorante, ordinare un piatto, e trovarci dentro tutt’altro.

La donna, infatti, aveva ordinato al ristorante un piatto tipico di pesce, ovvero delle gustose polpette di polpo. Ma all’interno c’era finito per puro caso un piccolo amo. Probabilmente la causa è stata la distrazione del cuoco, che non deve essersi accorto della svista. Per la donna che lo ha ingerito in modo inconsapevole, è stata inevitabile la corsa in ospedale.

La brutta infezione e la riabilitazione

I fatti che risalgono al 2019 hanno molto colpito l’opinione pubblica. La donna, infatti, è stata trasportata subito in ospedale dal momento che aveva ingoiato un amo da pesca nascosto nelle polpette di polpo. L’oggetto in questione, infatti, si era conficcato nell’esofago e la donna era stata sottoposta ad un intervento d’urgenza.

La disavventura è durata per un po’, perché il piccolo oggetto ha causato una brutta infezione, che ha costretto la donna ad essere portata in rianimazione. In seguito la signora ha dovuto seguire un lungo periodo di riabilitazione prima di poter tornare alla sua vita “normale”.

Un’esperienza terribile che ha portato anche all’apertura di un’inchiesta contro il titolare del ristorante, del cuoco e dei medici che non avrebbero subito adottato le giuste cure.

LEGGI ANCHE: Forti dolori al ventre: i medici trovano un tubo di 20 anni prima

Commenti

commenti