Punto Basoccu: Rughe, via con la nuova tecnologia

Velvet Mag ha l’onore di ospitare il Prof. Giulio Basoccu (affermato chirurgo plastico che vanta migliaia di interventi estetici e la fiducia di numerose personalità politiche e pubbliche) per una rubrica speciale.

Contro l’invecchiamento della pelle della donna dai 30 ai 60 anni niente più bisturi e anestesia per “spianare” le rughe. Solo tecnologia di ultimissima generazione e meno spese. La crisi sta facendo cambiare rapidamente l’approccio della donne alla bellezza e alla prevenzione dell’invecchiamento.

La tecnologia si adatta alle richieste e sul mercato sono arrivate macchine arricchite di funzioni sofisticatissime, dei veri e propri capolavori di ingegneria per eliminare rughe sul viso e sul collo, che hanno la funzione di sollevare i tessuti, come nel lifting del viso; ma nel Mechanical Lifting non c’è né bisturi né anestesia.

Il Mechanical Lifting si serve dell’uso di due macchine che in sostanza vanno a sostituire il lifting del viso. Parliamo di laser e della radiofrequenza. Oggi questi strumenti hanno raggiunto livelli di tecnologia avanzatissima. Sono in grado di lavorare sull’invecchiamento del viso, collo, décolleté e mani. Agiscono sulle cosiddette zampe di gallina e danno ottimi risultati sulle pieghe naso labiali, sulle rughe della fronte, sul contorno occhi e sulle palpebre, sul mento rilassato e sulle pieghe del collo.

Sia radiofrequenza che laser lavorano sulla riattivazione dei meccanismi biochimici della pelle, che va dalla superficie, fino ad arrivare alle zone più profonde, mettendo in atto una serie di meccanismi riparativi naturali della pelle, come la stimolazione dei fibroblasti, la produzione di nuovo collagene ed elastina.

 

Studio Medico Basoccu

Via Di Campo Marzio 69 Roma (Rm) , 00186 Italia

Tel: 06 6780188 – 800 401722

[email protected]

Commenti

commenti