Ariana Grande, problemi col tatuaggio: perché non l’ha tolto?

Ariana Grande ha avuto qualche problemino con un tatuaggio. La cantante voleva citare il titolo del suo ultimo singolo, ovvero 7 Rings, usando i caratteri giapponesi. Peccato però che per abbreviare abbia deciso di ometterne alcuni. Se la dicitura esatta sarebbe dovuta essere 七つの指輪, la giovane Ariana è stata consigliata male ed ha deciso di scrivere 七輪. In altre parole, ha messo solamente il primo e l’ultimo idiogramma. Il risultato finale si può tradurre con “shichirin” o “piccola griglia al carbone”. Divertente scoprire cosa sia in effetti questo oggetto: una griglia tipica giapponese usata per cuocere il pesce. Non appena i fan hanno visto il tatuaggio, la star ha cominciato a ricevere commenti che hanno rivelato la verità: la scritta era ridicola e non richiamava affatto la sopracitata canzone.

Correggere un tatuaggio: quali vantaggi?

Ariana Grande non si è lasciata scoraggiare: poteva sempre ‘aggiustare’ la scritta, apportando qualche modifica. Così, ha condiviso una nuova foto (si trova in fondo alla’rticolo) in una Story di Instagram scrivendo: “Va un po’ meglio. Grazie al mio tutor per avermi aiutata a migliorare il tattoo. RIP piccola griglia al carbone. Mi manchi. Mi piacevi davvero”, ha detto con ironia. Ma il risultato è davvero migliorato così tanto? Probabilmente no. Bisogna ammettere che il modo in cui sono posizionati gli ideogrammi crea non poca confusione. Volendo leggerli nel verso giusto, il tatuaggio riporterebbe il seguente significato: “Griglia al carbone dito ♡”, non proprio il massimo. L’unico modo in cui il tatuaggio potrebbe avere un significato simile a 7 Rings è leggere gli ideogrammi dall’alto in basso e da sinistra a destra. Il problema però è che non è questo il senso di lettura giapponese. Il tutor citato dalla cantante e approvato e a metterci del suo ma in effetti risolvere la questione tatuaggio era veramente impossibile. La domanda sorge spontanea: non sarebbe stato meglio eliminarlo del tutto? Le tecniche in fondo esistono e, seppur con procedimenti lenti e costosi, le avrebbero permesso di raggiungere un risultato ottimale. La scelta di Ariana premia però quella piccola griglia al carbone: è lei, ironia della sorte, a uscirne davvero vincitrice.

Tatuaggio sulla cornea: modella di 24 anni rischia di perdere la vista

Catt Gallinger è una modella ed ex nutrizionista di 24 anni appassionata di tatuaggi. Dopo essersene fatti diversi sul corpo la ragazza ha deciso di colorare anche il suo bulbo oculare. Dopo aver riscontrato i primi problemi Catt è andata in ospedale e ha cominciato a seguire la cura di antibiotici prescritta dai medici. Quando è tornata a casa la situazione però non è migliorata: l’occhio destro ha cominciato a gonfiarsi ancora di più e il colore si è sparso per tutta la cornea, dando vita ad una scena quasi soprannaturale. A quel punto è stato necessario interrompere momentaneamente la sua carriera da modella e spendere centinaia di dollari in prescrizioni mediche. Inutile dire che la ragazza si è pentita amaramente di quel tatuaggio e il video realizzato ha voluto essere un modo per far passare il suo messaggio: meglio chiedere informazioni dettagliate prima di fare cose così azzardate.

Ariana Grande, problemi col tatuaggio: perché non l'ha tolto?

Photo credits Instagram

Commenti

commenti