Federica Carta dimagrita: cos’ha cominciato a fare per apparire al top

Federica Carta è dimagrita molto rispetto al 2017, quando si è classificata al terzo posto nel talent Amici di Maria De Filippi. La giovanissima cantante è apparsa in forma smagliante sul palco dell’Ariston. La sua partecipazione al Festival di Sanremo 2019 rappresenta una tappa importantissima della sua carriera e la ventenne ci teneva molto ad apparire al meglio. Il pubblico ha subito notato il cambiamento: Federica è più bella, matura e dalla silhouette impeccabile. Lei stessa, interrogata sull’argomento ‘dieta e linea’, ha rivelato i suoi segreti di bellezza. “A tavola sto cercando di controllarmi. Ho tolto la pasta della dieta e mi faccio dei grandi piatti di pollo in padella con le verdure”, ha spiegato in un’intervista rilasciata al settimanale DiPiù. Alcune sue buone pratiche fanno bene alla voce, oltre che al corpo: “Per avere più fiato, cerco di camminare il più possibile. Inoltre mi sono iscritta ad una palestra di CrossFit“, ha dichiarato.

Soluzioni contro chili in più e attacchi d’ansia

Alimentazione corretta, un po’ di movimento quotidiano e l’aggiunta di uno sport ad alto consumo calorico hanno scolpito il corpo di Federica Carta. Non che prima avesse problemi di sovrappeso. La cantante era solo più acerba. Uscita dalla scuola di Amici, la Carta si è rimboccata le maniche ed è riuscita ad ottenere buoni risultati sia da un punto di vista estetico che dal punto di vista delle performance canore. Le collaborazioni non sono mancate tra cui quelle con il rapper Shade. È proprio accanto a lui che Federica è salita sul palcoscenico di Sanremo 2019, nonostante i suoi problemi di ansia. La giovane sta cercando di combattere questo problema irrazionale ma fortemente limitante. “L’ansia non manca mai. Il metodo migliore che ho per combatterla è non pensarci e respirare con forza. Non c’è da scherzare. Finora ho avuto un forte attacco di ansia una sola volta e mi mancava veramente l’aria. Ricordo che c’era un sacco di persone che volevano fare la foto con me. Forse troppe”, ricorda Federica. Per fortuna, però, tutto si è risolto per il meglio: “hanno fatto la fila, hanno capito, sono stati bravissimi e mi sono calmata. Quando mi chiudono gli spazi viene l’ansia. Cerco di non pensarci”, ha raccontato con sincerità.

CrossFit: perché piace così tanto

Il CrossFit è nato negli anni ’70 ma è diventato davvero popolare solamente negli ultimi anni. Come ormai sanno tutti si tratta di una disciplina che riunisce in sé diversi tipologie di attività aerobiche e anaerobiche, utili per bruciare calorie e tonificare i muscoli. Gli esercizi che si susseguono sono rapidi ed intensi, caratteristica che permette di rimettersi in forma senza sentire la noia. L’utilizzo di attrezzi quali kettlebell, palla medica, corda e pesi contribuisce alla causa: l’allenamento è sempre divertente e regala forza sia fisica che mentale.

Photo credits Facebook

Commenti

commenti