Carmen Russo: “La mia linea di cosmetici è dedicata a mia figlia” [ESCLUSIVA]

Carmen Russo, uno dei volti più conosciuti e amati della tv italiana, si è tuffata in un’avventura di “bellezza”. Con la sua società Carmen Russo Cosmetici, la ballerina e showgirl ha creato una linea di cosmetici e skin care. Tra linea viso – adatta a tutti i tipi di pelle – e linea corpo – studiati per combattere i principali inestetismi – il suo intento è quello di aiutare le donne a prendersi cura di se stesse. Velvet l’ha intervistata per farsi raccontare qualcosa in più sui cosmetici e su quei piccoli segreti che le permettono di apparire sempre al top.

Questo progetto è nato come una sfida: cosa l’ha conquistata all’inizio?
Prima di tutto mi è piaciuto molto il fatto che, dopo aver verificato di persona, ho constatato che le creme e tutti i prodotti erano molto buoni. Li ho provati su di me e sono convinta che siano utili a tutte le donne. Di solito quando si compra un nuovo prodotto si ha qualche incertezza sulla qualità, ma in questo caso ho potuto controllare e ho riscontrato buoni risultati. Così mi sono avventurata in questo nuovo progetto con entusiasmo.

Quale caratteristica dovevano avere i suoi prodotti? Riassumiamolo in una parola.
Efficaci! I prodotti dovevano essere prima di tutto efficaci, poi però dovevano anche avere un buon rapporto qualità-prezzo. Mi piace anche che la Società Carmen Russo Cosmetici sia tutta italiana. Per la distribuzione abbiamo scelto di concentrarci solo sui centri estetici perché è una rete interessante. Le donne vanno al centro estetico ma poi passa del tempo tra un trattamento e l’altro, così devono ricominciare da capo. Sarebbe utile poter contare anche su un mantenimento, con delle confezioni da usare in casa che però siano esattamente gli stessi prodotti usati dall’estetista. Ho pensato di creare un percorso che prosegua anche a casa, appunto per non essere sempre costrette a “ricominciare”.

Qual è l’importanza del made in Italy?
Il made in Italy è molto importante, è un valore aggiunto. Le mie creme sono a base di oli essenziali e principi attivi di livello. C’è una buona qualità di partenza, una base naturale, non artificiale. Questo mi è sembrato già un buon punto per cominciare. Personalmente se mi muovo amo andare sul sicuro, faccio le cose prestando molta attenzione all’autenticità e alla sostanza. Dopo tanti anni di carriera tengo molto alla credibilità che ho agli occhi del pubblico, non mistifico cose delle quali mi potrei pentire.

È sempre stata una testimonial di bellezza: quali sono i riti ai quali non può proprio rinunciare, né ieri né oggi?
Non rinuncio a 10 minuti di stretching mattina e sera né al mio bicchiere di acqua, limone, zenzero e miele al mattino, prima del caffè. Mangio la pasta ma con moderazione, anziché rinunciare a qualcosa credo che si possa mangiare poco di tutto. Infine amo dedicare del tempo a quel controllo quotidiano che solo noi donne possiamo fare, di fronte allo specchio: se è quotidiano, riesci a vedere le spie del tuo corpo che si accendono.

Carmen Russo: "La mia linea di cosmetici è dedicata a mia figlia"

Diventare mamma ha cambiato qualcosa nella “routine”?
Dico sempre che da quando sono mamma ho acquistato 2 ore di vita in più ogni giorno! Mi sveglio 2 ore prima, anche se devo ammettere che poi la sera crolliamo e andiamo a dormire presto. Ho anche la gioia di fare i compiti, di andare a prendere Maria a scuola e così via. È una felicità grande, è questo il vero senso alla vita. La mia linea di cosmetici l’ho dedicata proprio a mia figlia, ecco perché non può che essere buona.

Volendo fare un piccolo bilancio, cosa pensa del progetto?
Sono molto soddisfatta, ma ovviamente si può sempre migliorare. Ho ricevuto diverse richieste anche dall’estero e credo che in parte sia dovuto al made in Italy e in parte al mio nome. Sono un personaggio con 30 anni di carriera alle spalle, sono qui e chiunque può verificare.

Commenti

commenti