Pranzo di Natale senza stress: le 3 ricette da preparare in anticipo

Il Natale è alle porte! Durante le feste di Natale c’è tantissimo da preparare, quindi perchè non anticiparsi con qualche piatto gustoso? Velvet Mag vi propone un delizioso menù da preparare in anticipo, se avete poco tempo a disposizione! Dall’antipasto al dolce, ecco come affrontare al meglio le feste di Natale.

  • Involtini del contadino: come antipasto potete preparare il giorno prima  degli involtini del contadino, una ricetta che generalmente piace a tutti, perché molto sfiziosa: una croccante sfoglia con un ripieno di speck e philadelphia. Questi involtini possono diventare, a seconda delle nostre preferenze, vegetariani, ripieni di carne o pesce.

  • Tortellini in brodo: spesso durante un pranzo di Natale i primi piatti vengono sostituiti da un buon piatto di tortellini in brodo. I tortellini possono essere preparati in anticipo e poi congelati, per evitare di impazzire con la preparazione della pasta fatta in casa.

  • Pandoro con crema al mascarpone: generalmente, arrivate ai secondi, non vediamo l’ora che si palesi il carrello dei dolci per mettere fine all’abbuffata del pranzo di Natale. A Natale non possono mancare dolci in quantità, a partire dal pandoro con la crema al mascarpone, una golosità che conquista tutti. Per rendere più particolare un dolce così tradizionale, tagliamolo a fette orizzontali di due o tre centimetri, spalmiamo un bello strato di crema su ciascuna fetta e cospargiamo di gocce di cioccolato. Facciamolo per tutte le fette e poi ricomponiamo il nostro pandoro posizionando le fette. Sarà un successo assicurato!

Commenti

commenti