Albano Carrisi torna in ospedale e invita a non mollare mai

Albano Carrisi ha sofferto di diversi problemi di salute negli ultimi anni ma ha avuto la fortuna di incontrare dei medici disponibili oltre che molto capaci. L’artista di Cellino San Marco ha sempre riempito di complimenti i professionisti che si sono occupati di lui e alla prima occasione ha avuto il desiderio di ricambiare, almeno in parte, le attenzioni ricevute. Così, a sorpresa, si è recato presso il Centro di Riabilitazione di eccellenza dei Frati minori Cappuccini della provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio. Il cantante ha voluto conoscere più da vicino questa rinomata realtà sanitaria ma soprattutto ha indugiato con i pazienti ricoverati. Il calore mostrato ai bambini del reparto Età evolutiva e ai loro genitori è stato ammirevole ed ha commosso tutti.

“Non mollare mai”

Il discorso che ha voluto fare in presenza del personale medico e degli ammalati, sorpresi per una visita così speciale, è diventato un incoraggiamento sentito: non bisogna mai mollare, nemmeno di fronte alle avversità più dure, che sembrano insuperabili. Ovviamente la dedica è stata bidirezionale: non devono mollare né i malati né i medici che si impegnano ogni giorno per la loro guarigione. Albano al termine della visita ha voluto fare anche una considerazione generale sulla sanità italiana: “Non capisco perché in tv vengono mostrate solo e sempre immagini negative, di una sanità mediocre, quando invece esistono simili realtà nella mia Puglia. Quella di stasera è stata senz’altro una visita piacevole, interessante, costruttiva e soprattutto indimenticabile”, ha detto l’artista mostrando vivo interesse per l’argomento.

Albano non si ritira

Qualche tempo fa Albano Carrisi ha voluto mettere le cose in chiaro su uno degli argomenti che stanno più a cuore sia a lui che ai suoi fan: la musica. L’artista ha smentito l’ennesima voce che circolava su un suo ipotetico ritiro e per farlo ha approfittato di un’intervista fatta a I Lunatici, su Radio Due. Da lì sono arrivate buone notizie: il cantante di Cellino San Marco non ha nessuna intenzione di dire addio alla musica. Semplicemente, ha bisogno di una pausa. “Ma quale ritiro, ma chi l’ha detto! Ho solo detto che devo ritirarmi per 3 mesi e revisionare tutte le mie corde vocali. Non ho mai fatto una vacanza se non quella all’Isola dei Famosi, quindi è arrivato il momento di fare una pausa di intelligente e salutare riflessione. Parlo di pausa canora, ma nel frattempo mi hanno offerto una fiction di sei puntate e quindi farò riposare le mie corde vocali”, ha detto.

“Sto bene”

Il cantante ha voluto precisare che la sua salute è ottima e quindi nulla potrebbe spingerlo verso il ritiro. Perché lasciare la musica se il corpo può ancora contare su ottime risorse? “Mi dà fastidio che prendano in giro gli ascoltatori, ma io non mi ritiro. Non ho alcuna intenzione di ritirarmi. Perché dovrei? La mia salute è perfetta al 95%. È chiaro, quando subisci un infarto e una ischemia devi andare avanti con un po’ di pillole, con quelle cose che non ho mai preso in vita mia, ma da qui a ritirarmi ce ne vuole”, ha confermato con forza. Nonostante Albano stia bene, sereno e pieno di voglia di fare, ha voluto comunque levarsi un sassolino dalla scarpa. Oggetto della sua critica i giornali, sempre pronti ad esagerare quando si tratta di lui: “Su di me fanno gli scoop, non ci si capisce più niente, ma ormai ci ho fatto il callo. Evidentemente parlare di Albano e Romina fa salire gli ascolti”, ha concluso.

Photo credits Facebook

Commenti

commenti