Dimagrire con il miele: perché non può proprio funzionare

Assumere un cucchiaino di miele prima di andare a dormire per dimagrire 3 chili facilmente. Questa la fake news dietetica che si è diffusa nell’ultimo periodo a causa di un presunto esperto che ha cominciato a diffondere la notizia. Questa è persino arrivata sulle pagine del Daily Mail, il che ovviamente non l’ha resa però più veritiera. Tutto nasce da un presupposto: il miele è un alimento genuino, naturale, sano e meno calorico dello zucchero. Che sia da preferire allo zucchero raffinato è certamente vero, sotto molti punti di vista. Da qui a dire che basta il miele per dimagrire, il passo non è tuttavia così breve.

La dieta in questione consiglia di eliminare tutti gli zuccheri, quindi niente bevande gassate, dolci, biscotti o snack. Gli unici a fare eccezione sono quelli che contengono appunto del miele. Il secondo punto sottolinea l’importanza di seguire un’alimentazione equilibrata, ispirata alla dieta mediterranea, oltre che di concedersi attività fisica regolare. Già da questo si evince che l’eventuale dimagrimento non è causato dal cucchiaino di miele prima di andare a dormire bensì dal regime ipocalorico privo di sgarri. Al contrario, il cucchiaino di miele è un qualcosa ‘in più’ che può anche essere eliminato. L’esperto che lo ha proposto è il nutrizionista Mike McInnes, che nel suo libro afferma che il miele aiuta a depurare l’organismo, riducendo la voglia di zuccheri. La fake news è stata confezionata per bene, attenzione però a non cascarci.

Mariah Carey: miele e champagne per la sua voce

Mariah Carey ha avuto qualche problemino con l’alcol ma, nonostante sia consapevole dei suoi punti deboli, non ha resistito e ha divertito tutti grazie ad un particolarissimo rimedio per idratare le corde vocali. La ‘ricetta’ fai-da-te per mantenere sempre bella la sua voce e quella di chiunque abbia il desiderio di emularla, infatti, è decisamente sui generis. La giornalista che la stava intervistando, nel sentire gli ingredienti del rimedio proposto, resta perplessa ma anche divertita. Impossibile non apprezzare il lato ironico della star, che non esita a mettere una bella manciata di miele all’interno di un calice di champagne. L’usignolo Mariah, col suo caratteristico fare languido, propone un brindisi e garantisce che la voce ne trarrà reali benefici. Sull’efficacia di questo stratagemma è lecito nutrire qualche dubbio, ma sulla simpatia della Carey davvero non si può obiettare nulla. Chi non vorrebbe idratarsi con lei?

Bomba anti-raffreddore a base di miele

Un rimedio anti-raffreddore per far passare immediatamente i malanni di stagione: chi non l’ha mai desiderato? Eppure la risposta alle proprie preghiere è più semplice di quanto si possa imamginare. La ricetta può essere preparata in casa, per giocare d’anticipo o per rimediare quando ormai è troppo tardi. Basta sciogliere 1-2 cucchiaini di miele – volendo si può aggiungere anche la cannella – in un bicchiere d’acqua calda (non bollente) oppure nel latte. Il miele sprigionerà così tutte le sue proprietà curative. Al suo interno, infatti, si trovano oligoelementi, vitamine, sostanze battericide e antibiotiche. Non bisogna dimenticare che il miele è un ottimo antinfiammatorio per la gola, ha effetti sedativi contro l’eccitazione nervosa e l’insonnia, infine ha proprietà disintossicanti per il fegato. Un vero pieno di salute e benessere, non c’è che dire.

Photo credits Facebook

Commenti

commenti