Infermiera salva un neonato: cosa li riunisce 28 anni dopo

Vilma è un’infermiera e aveva salvato Brandon 28 anni prima, quand’era nato prematuro: i due diventano colleghi per un commovente scherzo del destino.

Vilma Wong, oggi 54 anni, è un’infermiera neonatale di terapia intensiva dell’ospedale pediatrico Lucile Packard di Palo Alto, in California. Nel corso della sua lunga carriera, la donna ha avuto a che fare con molti bambini tra cui uno certo Brandon Seminatore, oggi 28 anni. L’infermiera si era occupata di lui esattamente 28 anni prima, quando il ragazzo era nato prematuramente. Era il 1990 e la sua mamma aveva partorito a soli 29 settimane, così il piccolo era stato costretto a passare oltre un mese in terapia intensiva. Nel corso delle settimane tutto era andato per il meglio: lo staff dell’ospedale, Vilma compresa, gli avevano salvato la vita.

A quel punto Brendon era tornato a casa e non aveva mai più visto Vilma, finché il destino non ha deciso di intrecciare ancora una volta le loro strade. Il ragazzo, crescendo, ha deciso di studiare medicina ed è diventato un tirocinante al secondo anno di neurologia pediatrica. Così, ha cominciato il tirocinio e si è trovato a collaborare con medici più adulti ed esperti lui. Prima di cominciare, al momento delle presentazioni, il suo nome ha destato l’attenzione di una persona in particolare: quella di Vilma. La donna ha subito ricollegato i pezzi dell’intricato puzzle: mai, ha affermato la diretta interessata, avrebbe potuto dimenticare il nome di quel bambino che con così tanta gioia era riuscita ad aiutare.

“Per confermare il mio sospetto gli ho chiesto se suo padre fosse un poliziotto. C’è stato un grande silenzio e lui mi ha chiesto se fossi Vilma. Ho detto si!”, ha raccontato con gioia l’infermiera. Quando il ragazzo ha comunicato ai genitori che avrebbe iniziato a lavorare proprio in quell’ospedale, i genitori gli avevano detto di cercare l’infermiera che gli aveva salvato la vita tanti anni prima. Lui però non aveva seguito l’indicazione, credendo che la donna nel frattempo fosse andata in pensione. Poco male, visto che il destino li ha aiutati comunque a rincontrarsi tra la commozione di loro due due e di tutti quelli che ne hanno ascoltato la storia.

Infermiera salva un neonato: cosa li riunisce 28 anni dopo

Photo credits Facebook

Commenti

commenti