Apre la prima casa d’appuntamenti con sex doll: dove, costi

Arriva anche in Italia la prima casa d’appuntamenti con sex doll pronte a intrattenere i clienti: dove si trova, quanto costa, come funziona.

Le case chiuse sono state vietate, ma cosa potrebbe accadere se anziché prostitute in carne e ossa ci fossero delle bambole in silicone ad intrattenere i clienti? L’idea non è unica nel suo genere: delle case d’appuntamenti con sex doll sono già state aperte in Spagna, a Mosca e a Parigi. Ora il business è arrivato anche in Italia e per la precisione a Torino, in un luogo segreto che non è ancora stato rivelato al pubblico. A lanciarlo un gruppo di amici desideroso di mettersi alla prova con un business a luci rosse decisamente più tecnologico del normale.

La casa d’appuntamenti è destinata ad ospitare 7 bambole donne più una versione maschile. Le donzelle, alte 1,60 m, sono state realizzate dall’azienda spagnola Lumi Dolls e promettono di assomigliare in tutto e per tutto a delle donne in carne e ossa. Il tempo in loro compagnia avrà dei costi sostenuti: 80 euro per mezz’ora, 100 per unora, 180 per due ore. Gli aspetti positivi tuttavia sono evidenti: prima di tutto non si corre alcun rischio per la salute, visto che non si può incappare in nessuna infezione venerea.

In secondo luogo, non si infrange la legge visto che di fatto non viene incentivata né istigata la prostituzione in senso stretto. Il giornale torinese mole24.it ha precisato che ogni bambola sarà dotata di un certificato volto a testimoniare l’idoneità dei materiali con i quali sono realizzate le bambole nonché l’igienizzazione di ciascuna di loro dopo ogni utilizzo. Chi si appassionasse alle sexy ladies può anche decidere di intrattenere una relazione più duratura con loro: se ne può acquistare una on-line con un prezzo che va dai 700 ai 2000 euro. Una curiosità: in Cina un servizio simile – che consisteva nell’affittare le bambole a 38 euro a notte per permettere di usufruire del servizio anche a coloro che non potevano permetterselo – è stato sospeso a meno di una settimana dal suo esordio poiché esercitava una “cattiva influenza” sulla società.

Apre la prima casa d'appuntamenti con sex doll: dove, costi

LEGGI ANCHE: SESSO, APRE IL PRIMO BORDELLO PER BAMBOLE GONFIABILI

Photo credits Facebook

Commenti

commenti