Preservativi e pillola gratis, prevenzione made in Italy: come ottenerli

Preservativi e pillola gratis per un’iniziativa italiana che vuole promuovere la prevenzione e il sesso sicuro: come ottenerli, come funziona.

La prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili è una missione da prendere molto sul serio per le istituzioni, tant’è che la Regione Lombardia ha deciso di fare la sua parte seguendo l’esempio di Piemonte ed Emilia Romagna. È così che nei consultori lombardi verranno distribuiti gratuitamente preservativi e pillole anticoncezionali per gli under 24, secondo quanto sbabilito dalle nuove disposizioni che intendono fare qualcosa di concreto per contrastare il problema delle gravidanze non desiderate e dell’hiv.

“Crediamo che consentire ai giovani e alle giovani di età inferiore ai 24 anni di ricevere, presso i consultori familiari pubblici e privati accreditati, gratuitamente sia la consulenza da parte del medico o dell’ostetrica, sia il metodo contraccettivo più idoneo individuato“, ha riassunto la consigliera regionale Paola Bocci. Purtroppo, numeri alla mano, l’emergenza ha davvero assunto dei contorni preoccupanti: le interruzioni di gravidanza non accennano a diminuire come del resto sono numerosi anche i nuovi casi di hiv ogni anno.

L’iniziativa ha lo scopo di responsabilizzare la fascia dei giovanissimi, facilitando l’accesso agli strumenti che possono senza dubbio permettere loro di approcciarsi con maggior responsabilità all’esperienza sessuale. Oltre a preservativi e pillole, infatti, si offrono visite e consigli da parte di esperti che potranno mettere la propria esperienza al servizio di tutti a prescindere dal reddito: “È responsabilità delle istituzioni far di tutto sia per evitare le conseguenze tragiche di una malattia devastante come l’hiv, saper rendere i giovani più consapevoli delle proprie scelte, che non devono essere dettate dalla condizione economica”, ha aggiunto la Bocci. Interessante anche la creazione di corsi di formazione nei quali potranno essere inseriti ragazzi e ragazze interessati all’argomento, per consolidare una consapevolezza che probabilmente dovrebbe essere replicata a macchia d’olio in tutto il Paese.

Preservativi e pillola gratis, prevenzione made in Italy: come ottenerli

LEGGI ANCHE: CONTRACCEZIONE IN VACANZA: USATE SEMPRE… LO SMARTPHONE!

Photo credits Facebook

Commenti

commenti