Tatuaggi 3D, acquerello, di coppia: tutte le tendenze per lui e per lei

Tatuaggi, quali sono le tendenze 2018 per uomo e per donna: dagli acquerelli al 3D, passando per quelli di coppia e gli immancabili tribali. Tutto quello che c’è da sapere.

Il mercato dei tatuaggi è in continua evoluzione e in occasione della Torino Tattoo Convention 2018 (in programma per i prossimi 14-16 settembre, con la partecipazione di 340 tatuatori italiani ed internazionali. Per maggiori info consultare il sito www.tattootorino.com) sono stati diffusi alcuni dati che mostrano le tendenze e qualche anticipazione su questo settore così influenzato dalla creatività e dall’estro del singolo.

Prima di tutto torna di moda il tatuaggio tribale in diverse declinazioni: maori, maya, polinesiano o atzeco, molto in voga sia tra le donne che tra gli uomini. Per gli amanti della tinta unica, unita ad un pizzico di stravaganza, l’ideale è il tatuaggio destrutturato, capace di reinterpretare oggetti della vita quotidiana scomponendone forme e cromie. Sempre più di tendenza anche il Blackwork, il nero assoluto che non passa mai di moda, che prende vita in forme e modalità anche molto differenti tra loro ma sempre con l’all black come unico comune denominatore.

I più romantici possono optare per un tatuaggio di coppia, uguale per lui e per lei ma da realizzare anche in punti diversi del corpo. Per gli estrosi vanno forte i Dotwork – ovvero i tattoo a puntini -, quelli 3D e i Water Color (Suggestivi in stile acquerello, che ricordano un’opera d’arte del 700-800 nella loro resa finale). Ma non finisce qui: approvati anche i tatuaggi realistici con immagini dei propri cuccioli, mamme, nonni e figli. In questo caso spesso non si teme l’oversize, visto che l’affetto per i soggetti raffigurati può spingere verso la richiesta di un tatuaggio di dimensioni davvero imponenti.

Tatuaggi 3D, acquerello, di coppia: tutte le tendenze per lui e per lei

LEGGI ANCHE: BOOM RIMOZIONE DEI TATUAGGI: DOLORE, COSTI E PERCHÉ NON TUTTI VANNO VIA

Photo credits Ufficio stampa Maybe

Commenti

commenti