Orzo al pesto: originalità in cucina con ingredienti semplici

Con l’arrivo dell’estate siamo sempre alla ricerca di cibi freschi. La ricetta dell’orzo al pesto è quella che fa al nostro caso.

Con l’arrivo dell’estate siamo sempre alla ricerca di cibi freschi, ma ciò non vuol dire rinunciare al gusto e alla creatività. La ricetta dell‘orzo al pesto è una ricetta fresca e appetitosa, che delizierà tutti i palati, anche i più esigenti. Per prepararlo occorrono, pochi e semplici alimenti.

Ingredienti:

  • 160 g di Orzo Perlato
  • una confezione di Pesto alla Genovese
  • 6 Pomodori secchi sott’olio
  • 200 g Pomodori Ciliegia
  • 200 g Feta
  • 1 Limone
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Sale q.b.

La preparazione è semplice basta solo bollire l’orzo in abbondante acqua bollente salata per circa 20 minuti. Una volta cotto va scolato e lasciato raffreddare. Nel frattempo si tagliano i pomodorini a metà che andranno e conditi con olio, sale e un pizzico di zucchero. Successivamente si tagliano a pezzetti i pomodori secchi. Sbriciolare poi la feta con una forchetta e grattugiare la scorza del limone. Infine occorre semplicemente mescolare il pesto all’orzo e aggiungere tutti gli altri ingredienti.

A questo punto la ricetta è pronta, si può servire l’insalata sbizzarrendosi nelle decorazioni, si possono utilizzare ad esempio germogli di soia oppure la rucola o qualsiasi altra verdura a scelta. Questo è un piatto che va servito freddo, quindi all’occorrenza può essere preparata anche qualche ora di prima di essere servita.

Photo Credits Pixabay

 

Commenti

commenti