Perdi velocemente peso con la dieta dell’anguria: ecco i segreti

L’anguria è senza dubbio uno degli alimenti più amati dell’estate: fresca, gustosa, e con un alto potere snellente. Ricca di sali minerali e di acqua, ha un forte potere saziante ed è considerato il frutto ideale per perdere peso velocemente e sgonfiare la pancia.

Come ogni estate, la dieta dell’anguria torna di moda per perdere un paio di chili in pochi giorni prima della prova costume. Questo regime disintossicante, rientra tra le diete dell’ultimo minuto,  il cocomero infatti è un frutto amato da molti, leggero, gustoso e con un forte potere saziante. Insomma, l’anguria è sicuramente uno degli alimenti più amati dell’estate, perfetto per chi ha voglia di rimettersi in forma. Ricca di acqua e sali minerali, ha pochissime calorie (circa 15 ogni 100 grammi) e un alto potere saziante. La sua polpa zuccherina, che la rende perfetta per una merenda o per un dopo cena goloso, contiene vitamina A, C e B, ma anche carotenoidi, che migliorano l’abbronzatura e proteggono la pelle. Diuretico e drenante, questo frutto è l’ideale per perdere peso e contrastare la cellulite.

Come funziona la dieta dell’anguria? Iniziate la giornata con una tazza di tè verde, una macedonia di frutta e un frullato di anguria. A pranzo puntate su spaghetti integrali con un sugo a base di pomodoro e basilico, accompagnati da verdure grigliate. A merenda scegliete una fetta di anguria, mentre a cena optate per un trancio di salmone al forno con un’insalata leggera. Seguendo questo regime ipocalorico per circa una settimana riuscirete a perdere sino a 5 kg, eliminando il gonfiore dalla pancia, combattendo la cellulite e la ritenzione idrica. Evitate le cotture particolarmente pesanti, come le fritture, scegliete i cereali integrali e bevete almeno due litri di acqua al giorno. Durante la dieta sfruttate la vostra fantasia per realizzare tantissimi piatti a base di anguria, dalla granita ai frullati, passando per le centrifughe e i gelati. 

anguria

 

Photo Credits Pixabay

Commenti

commenti