Cristel Carrisi, primo mese da mamma: l’augurio che commuove

Cristel Carrisi ha festeggiato il primo mesiversario del figlio Kay condividendo su Instagram l’unico scatto della sua gravidanza: l’augurio al suo piccolo ha commosso il web.

Cristel Carrisi ha vissuto un anno meraviglioso: prima il matrimonio, poi la gravidanza e la nascita del primo figlio Kay. La figlia di Al Bano e Romina Power non ha mai pubblicato foto dei 9 mesi vissuti col pancione ma per festeggiare il primo mesiversario del bambino ha compiuto un gesto fuori dei suoi normali schemi ma talmente dolce da commuovere tutto il Web. La ragazza ha utilizzato il suo profilo Instagram per condividere per la prima volta in assoluto una foto della gravidanza e mandare il più dolce degli auguri al figlio che ama già in modo profondo ed eterno.

Lo scatto ritrae Cristel con un abito bianco e un’ottima forma fisica, segno che la gravidanza ha seguito il suo naturale corso e le ha permesso di trascorrere 9 mesi in perfetta serenità. Evidentemente non le è mancata un’alimentazione sana, un po’ di movimento o attività fisica leggera e ovviamente l’aiuto di madre natura. Oltre al corpo, anche la mente deve aver attraversato un vero e proprio stato di grazia: il volto appare sereno e per nulla turbato dagli sconvolgimenti che potrebbero assalire (e spaventare) le giovani mamme.

La dedica a Kay ne è l’assoluta conferma: “Un mese di te, my little ocean in a drop (Mio piccolo oceano in una goccia)”, ha scritto Cristel. L’imprenditrice ha voluto spendere parole profonde per il suo bambino e condividerle con i suoi fan allo scopo di mostrare un aspetto della sua “nuova” vita ma anche per mandare un messaggio a tutte le mamme: cosa può esserci di più bello del proprio piccolo e del vederlo crescere giorno dopo giorno, dopo averlo avuto nel proprio grembo per 9 lunghi mesi?

Cristel Carrisi, primo mese da mamma: l'augurio che commuove

LEGGI ANCHE: IL FIGLIO DI CRISTEL CARRISI SI CHIAMA KAY, IL PRIMO NIPOTE PER AL BANO E ROMINA

Photo credits Instagram

Commenti

commenti