Spende 1400 dollari al mese per essere come Barbie: ecco Gabriela

Gabriela Jirackova sognava di diventare come Barbie: dopo numerosi interventi e una spesa di 1400 dollari al mese per la manutenzione, è diventata Lolo Ta Bella.

Gabriela Jirackova è nata in Repubblica Ceca 18 anni fa e il suo aspetto è inconfondibile: chiunque, a prima vista, è portato a paragonarla ad una Barbie in carne e ossa. Questo d’altronde era esattamente il suo sogno e, intervento dopo intervento, l’obiettivo è stato decisamente centrato. Nel corso di un’intervista rilasciata a sputniknews.com, Gabriela ha raccontato tutto ciò che comporta un’apparenza come la sua. Il primo sacrificio è di carattere economico: oltre ai vari interventi di chirurgia, Gabriela spende 1400 dollari al mese per mantenere il suo aspetto sempre perfetto e curare ogni dettaglio del corpo e del viso.

La sua musa ispiratrice è stata Pixee Fox, una delle più famose Barbie umane, ma non nutre affatto il desiderio di essere come lei. Vuole essere come Barbie ma a modo proprio. Ciò che è pronta a giurare è che non crede nel look naturale e che non si pente affatto dei ritocchi fatti finora. Al contrario, ogni mese ce ne sono di nuovi in programma: i prossimi sono rinoplastica, denti e altri piccoli cambiamenti non chirurgici. Ormai è molto conosciuta in rete e il suo nome è diventato Lolo Ta Bella. La famiglia approva le sue scelta, la supporta e apprezza la capacità di guadagnarsi da vivere perseguendo i suoi sogni. Oltre alle foto su Instagram Gabriela canta e, ci tiene a precisare, ha ben 3 nuove canzoni in uscita.

“Ho un corpo giovane e forte che si rigenera rapidamente e scelgo sempre specialisti eccellenti. Non mi sono mai pentita di nulla e credo che non sarò dispiaciuta in futuro. Ogni piccolo cambiamento è un passo in avanti verso il mio sogno“, ha dichiarato con serenità. La sua filosofia di vita è il classico ‘vivi e lascia vivere’: ognuno ha un sogno e il suo era semplicemente quello di diventare una bambola. A chi le fa notare i rischi che corre ogni volta che finisce sotto al bisturi di un chirurgo, lei ricorda che al mondo c’è anche chi si butta col paracadute e chi mette a repentaglio il proprio corpo con alcol, droghe e una vita sessuale promiscua. Gabriela conosce i suoi ‘simili’, tra cui Robert Paulut (il ken ceco), Pixee Fox e Alicia Amira, e non perde occasione per spendere parole gentili nei loro riguardi: “Ho familiarità con l’intera comunità di Ken e Barbie umani e posso dire che sono persone molto carine e intelligenti. Quindi ascoltate: non giudicate mai il libro dalla copertina“, ha detto.

Spende 1400 dollari al mese per essere come Barbie: ecco Gabriela

LEGGI ANCHE: PIXEE FOX, LA BARBIE UMANA: COM’ERA PRIMA DEI 200 INTERVENTI

Photo credits Instagram

Commenti

commenti