Metodo Parker: in che consiste la dieta scelta da Kate Middleton

Kate Middleton ha seguito la dieta Dukan per poi passare al metodo Parker: in che consiste la dieta e lo stile di vita che rendono la duchessa di Cambridge sempre bella e impeccabile (anche dopo 3 gravidanze).

Kate Middleton è amata dal popolo per i suoi modi di fare raffinati ma semplici, eppure anche l’occhio vuole la sua parte e bisogna ammettere che possiede una bellezza capace di catturare sempre l’attenzione. Merito del viso dolce dai lineamenti delicati ma anche del fisico esile e ben curato. In passato Kate aveva seguito la dieta Dukan per tenersi in forma: le prime settimane sono faticose e prevedono un’alimentazione costituita per lo più da proteine e verdure ma poi le regole diventano sempre meno rigide. Poi ha deciso di cambiare ‘filosofia’, ma una buona abitudine le è restata: fare spuntini leggeri tra un pasto e l’altro, così da non arrivare troppo affamata a tavola.

Quanto alla dieta, ad aver soppiantato la Dukan è il metodo Parker. Questo promette di far perdere 2 taglie in 6 settimane e si basa su tre pasti principali a base di proteine, carboidrati a basso indice glicemico e grassi sani. Ci sono poi due spuntini che combattono la fame e ovviamente l’immancabile attività fisica: quella aerobica consiste in 10mila passi al giorno oppure in una lezione in palestra e viene affiancata a 15 minuti di esercizi di tonificazione. Kate non disdegna nemmeno sport più movimentati, tant’è che la bella duchessa è stata immortalata più volte in attività quali corsa, nuoto e persino arrampicata (insieme al marito William).

Anche l’alimentazione è curata nei minimi dettagli: gli chef a corte non mancano ma a volte Kate ama cucinare in prima persona per il marito e per i figli. Sembra che il suo piatto preferito sia la ceviche – una ricetta sudamericana a base di pesce crudo marinato con limone e lime, accanto a verdure appena scottate – e che sia sua premura assicurarsi che tutta la famiglia mangi frutta tutti i giorni. Il metodo Parker è considerato un anti-dieta visto che non prevede quantità specifiche di cibo da consumare eppure, visti i risultati sull’esile Kate, probabilmente funziona piuttosto bene: anche dopo le gravidanze la duchessa di Cambridge non ha fatto fatica a tornare in forma smagliante e le foto in costume che tanto avevano creato scandalo nel Regno Unito mostrano solamente una giovane donna che ama il proprio corpo e cura la propria salute.

Metodo Parker: in che consiste la dieta scelta da Kate Middleton

LEGGI ANCHE: SPLENDIDA PIPPA MIDDLETON: LA SUA DIETA PER RIMANERE IN FORMA

Photo credits Facebook / Pinterest

Commenti

commenti