Perde 60 chili in un anno: voleva venire bene nelle foto di nozze

Jennifer aveva problemi di obesità dai quali non riusciva ad uscire. Il fidanzato Luke titubava persino nel chiederle di sposarlo perché sapeva che lei sarebbe stata in imbarazzo davanti al fotografo. Finché qualcosa non è cambiato…

Jennifer era ingrassata ai tempi dell’università: a 18 anni si era trasferita e aveva cominciato ad acquistare peso finché i suoi problemi con il cibo erano diventati pressoché insormontabili. Portava una taglia 24-26 (l’equivalente di una 56-58) e poteva tranquillamente essere definita obesa. Il suo aspetto la metteva in difficoltà tant’è che, pur essendo fidanzata con il suo adorato Luke da ben 11 anni, lei gli aveva detto di non farle alcuna proposta: per le foto del matrimonio voleva essere bella e fare una buona figura. Un giorno, però, Jennifer ha sentito scattare qualcosa e finalmente ha messo la propria salute al primo posto.

La ragazza era abituata ad utilizzare cinture di sicurezza oversize, non entrava nei seggiolini delle montagne russe e sentiva il cibo come un nemico. Aveva provato tantissime diete ma nessuna che facesse al caso suo: continuava a considerare il cibo come un mostro da sconfiggere e come risposta mangiava ancora di più. Con l’aiuto di sua madre e di sua sorella Christine è entrata in un gruppo che si occupa di dimagrimento su scala mondiale – il Kirkby Slimming World group – e ha cercato di apprendere le lezioni più importanti: le occorreva un piano di alimentazione sana, nonché una mentalità positiva. Dopo tanti fallimenti e una serie di falsi sorrisi dietro i quali nascondeva il suo disagio, finalmente Jennifer ha cambiato vita.

In un anno ha perso circa 60 chili, dimezzando il suo peso corporeo. Le fasi del suo dimagrimento sono state seguite su Instagram da oltre 75mila persone: un nutrito gruppo di followers pronti ad incoraggiarla e ad aiutarla nel non smarrire mai la retta via. Oggi Jennifer ha 26 anni e un matrimonio da organizzare: a Natale, infatti, Luke le ha fatto la sua proposta e lei non ha potuto (né voluto) dire no. Lo shopping è diventato molto più piacevole da quando indossa una taglia 8-10 (il corrispettivo di una 42-44) e trovare l’abito da sposa dei suoi sogni non sarà affatto un problema.

Perde 60 chili in un anno: voleva venire bene nelle foto di nozze

LEGGI ANCHE: IL MARITO LA CHIAMA ‘CICCIONA’ CON L’AMANTE: LEI LO LASCIA E PERDE 47 CHILI

Photo credits Instagram

Commenti

commenti