Ashley Graham, super modella curvy: “Rotoli, cellulite, amo ogni parte di me”

Splendida, famosa, determinata e… curvy. Ashley Graham è ormai entrata nell’Olimpo della moda e persegue in modo grandioso il suo obiettivo principale: cambiare le carte in tavola. Lei, dotata di corpo giunonico e fiera dei suoi chili di troppo, non conosce la parole “dieta” e non si è mai piegata alle rigide regole imposte da brand, stilisti & co. Allo stesso tempo non ha mai rinunciato al desiderio di affermarsi come modella e fotomodella. E ce l’ha fatta, grazie anche al viso perfetto e a un caratterino niente male. Oggi è richiesta, quotata, corteggiata. E usa la sua popolarità, appunto, per veicolare il messaggio che più le sta a cuore: ogni donna deve imparare ad amarsi e accettarsi, nonostante tutto e tutti. Nel corso di un evento Ted, possiamo dire che la Graham ha superato se stessa. Ha iniziato il suo intervento piazzandosi davanti a uno specchio e dicendo alla sua immagine riflessa: “Sei brillante, bellissima. Non c’è altra donna come te, sei in gamba“. Un manifesto dell’auto-accettazione in piena regola.

Ho scelto di amarvi – ha continuato Ashley rivolgendosi alle sue rotondità – Siete una parte di me, vi amo“. E ancora: “Mi sono sentita libera quando ho capito che non sarei mai entrata nei canoni che la società mi imponeva. Non sarei mai stata perfetta abbastanza per l’industria che stabilisce cosa è a perfezione. Rotoli, curve, cellulite, amo ogni parte di me“. Poi ha tradotto in parole un suo moto di dissenso, a proposito del fatto che continua a essere definita una “modella plus-size”; ebbene, lei preferisce definirsi una “my- size” e le piacerebbe che anche gli altri facessero la stessa cosa.

D’altra parte, il successo nel suo mestiere non le basta: “Nella mia Nebraska sono nota come la modella grassa. Il mio corpo, la mia natura, sono stati manipolati e controllati da altri che non lo capiscono davvero. Dobbiamo lavorare insieme per ridefinire a livello globale l’immagine della bellezza e questo processo inizia nel diventare ognuno di noi il proprio modello“. E’ stato un trionfo. Ashley ha conquistato tutti.

Foto by Facebook

Commenti

commenti