Notizie

Patatine al cioccolato: l’ultima frontiera del cibo-spazzatura arriva dagli Usa

Patatine fritte al gusto di cioccolato da intingere nel latte: sarà questo il prodotto che la Lay’s – azienda statunitense specializzata nella produzione di snack – lancerà sul mercato in vista del Natale, in vendita a 3,49 dollari per un sacchetto da 140 grammi. Anche se l’azienda di snack non ha reso nota la lista degli ingredienti, è facile etichettare questo prodotto come junk-food, ovvero cibo spazzatura. Quello apprezzato dalla maggior parte degli americani e contro cui si batte da anni la First Lady Michelle Obama, con campagne anti-opbesità dedicate soprattutto ai più giovani.

LEGGI ANCHE:

Le patatine al cioccolato – sugli scaffali da oggi – saranno commercializzate in edizione limitata: difficilmente le vedremo presto in Italia perchè saranno vendute solo nei negozi della catena Target. Inoltre, questo esperimento sarà limitato solo al periodo delle vacanze natalizie, ma se dovessero ottenere un grande successo, le patatine al cioccolato potrebbero stazionare in maniera permanente sugli scaffali dei supermercati Usa e – perchè no – prima o poi potrebbero sbarcare anche da noi. Anzi, il vicepresidente marketing, Ram Krishnan, ha annunciato che la Lay’s è pronta a lanciare sul mercato anche diverse versioni, al cioccolato fondente, al cioccolato bianco e persino alla menta piperita.

LEGGI ANCHE:

L’azienda statunitense indubbiamente ha il fiuto degli affari, considerando l’enorme incremento del consumo di snack e, in particolare, di quelli che combinano il dolce e il salato insieme: il 43% degli americani li sgranocchia tre o quattro volte al giorno, con un aumento del 19% registrato negli ultimi quattro anni.

Foto by Twitter

Redazione

Bellezza, dieta, fitness, chirurgia e ricette: tutto questo è Velvet Body! Vi diamo consigli e suggerimenti per il benessere interiore ed esteriore.
Back to top button
Privacy