Sport, gravidanza e sauna: le fake news più diffuse nel web

La maggior parte delle persone possiede informazioni errate a proposito di attività fisica, gravidanza, età e spa: i luoghi comuni più diffusi smontati uno per uno.

Molti false affermazioni e luoghi comuni sono diffusissimi e aprono un quesito difficile da sciogliere: chi li avrà messi in giro? La domanda probabilmente è troppo ambiziosa e trovare una risposta rischia di diventare il classico ago nel pagliaio, anche perché il web ha velocizzato notevolmente la diffusione delle fake news. Molto più semplice – e sensato – fornire le informazioni corrette volte a screditarle e correggerle con altre che abbiano davvero un fondamento. Proprio questo è l’obiettivo che intende inseguire l’Istituto Superiore di Sanità (Iss) in un’apposita area creata sul nuovo portale di informazione online IsSalute.it.

Qualche esempio può essere sufficiente a far passare il messaggio e, soprattutto, a distruggere qualche’bufala’ di vecchia data. Prima di tutto chi l’ha detto che in gravidanza non si può fare sport? L’importante è evitare attività pericolose che provochino urti e cadute. Per il resto un po’ di movimento non potrà che giovare a vene varicose, gonfiore a mani e piedi, mal di schiena e diabete gestazionale. Lo sport d’altronde è un argomento che fornisce numerosi spunti in fatto di fake. Non è vero, ad esempio, che con l’artrosi non ci si può dedicare all’attività fisica: al contrario, una ginnastica dolce quale pilates o stretching può migliorare la motilità articolare e facilitare il decorso della malattia.

Stesso discorso per l’età che avanza: non bisogna affatto evitare lo sport. Questo, al contrario, permette di migliorare la salute fisica e mentale degli anziani. Esistono poi due deduzioni tanto errate quante deleterie: mangiare quanto si desidera perché ‘tanto poi c’è la palestra’ non è un discorso valido visto che per dimagrire non basta muoversi (la faccenda è molto più complessa e deve bilanciare più variabili); stesso discorso per chi crede che i bambini facciano già sufficiente attività fisica quando giocano. Giocare e fare uno sport (magari 2-3 volte a settimana) sono due cose assai diverse, tant’è che in Italia permangono tassi di obesità tra i più alti d’Europa. Meglio non aspettarsi miracoli nemmeno dalla sauna: non brucia affatto i grassi!

Sport, gravidanza e sauna: le fake news più diffuse nel web

LEGGI ANCHE: GLUTINE, ANANAS, SPINACI: LE 10 PEGGIORI FAKE NEWS DEL WEB

Photo credits Facebook

Commenti

commenti