Dieta whole 30: in un mese disintossica e fa dimagrire

La dieta whole 30 rappresenta una soluzione facile e sicura per disintossicare l’organismo e perdere qualche chilo: cosa mangiare per raggiungere benessere e peso forma.

Un mese non è un arco di tempo molto lungo ma è sufficiente a disintossicare il corpo dalle tossine e soprattutto a perdere qualche chilo. Se a tavola ci si è lasciati andare a qualche leccornia di troppo che ha lasciato conseguenze spiacevoli sia sulla bilancia che sul benessere, allora la dieta whole 30 è davvero l’ideale. Il regime ipocalorico è stato creato da due nutrizionisti americani – Melissa e Dallas Hartwig – ed è molto apprezzata soprattutto dai più giovani (i Millenials, per la precisione).

Le regole sono poche, semplici e perentorie: per un mese addio a zuccheri, alcol, legumi, latticini e cereali. A tavola devono abbondare frutta, verdure, carne e pesce. Ai fumatori è richiesto un altro sacrificio: trattandosi di una dieta detox finalizzata alla depurazione dell’organismo, si richiede anche di astenersi dal fumo.

Rigore per rigore, ci sono eccezioni: è infatti ammesso il burro chiarificato così come il sale iodato e l’aceto, elementi che rendono la dieta meno difficile da seguire. La Whole 30 raccomanda anche alcuni supplementi, tra cui l’olio di pesce, vitamina D, magnesio e probiotici.

Dieta whole 30: in un mese disintossica e fa dimagrire

LEGGI ANCHE: DIETA JUICING: DIMAGRIRE 2 CHILI IN 3 GIORNI IN MODO NATURALE

Photo credits Facebook

Commenti

commenti