Mangia il peperoncino più piccante del mondo: conseguenze infernali

Un uomo ha voluto assaggiare il peperoncino più piccante del mondo e il suo corpo a reagito in maniera violenta: ha cominciato ha vomitare ed è finito in ospedale.

Il Bassett Medical Center di New York ha pubblicato sul British Medical Journal Case Reports una storia decisamente sopra le righe. Protagonista un uomo di 34 anni che, per vincere una gara di degustazione di peperoncini, ha mangiato il Carolina reaper. Questo non è un peperoncino come tutti gli altri: è il più piccante del mondo (è entrato nei Guinnes dei primati nel 2013 con una piccantezza media di 1.569.300 unità Scoville) e ha messo a dura prova il corpo di questo coraggioso ‘concorrente’.

Negli Stati Uniti quel tipo di competizione è piuttosto comune ma in questa occasione si sarebbero potute verificare delle conseguenze irreparabili. L’uomo ha cominciato a vomitare in modo violento non appena ha assaggiato il peperoncino. Poco dopo sono subentrati forti dolori al collo e un intenso mal di testa, con fitte frequenti ma che duravano pochi secondi ognuna. La sofferenza del trentaquattrenne era talmente elevata da spingerlo a recarsi al pronto soccorso: lì è stato sottoposto a una visita e a una batteria di test per scongiurare varie condizioni neurologiche, i quali hanno dato tutti esiti negativi.

Alla fine dello spavento, la diagnosi è stata quella di un mal di testa ‘a rombo di tuono’ secondario alla sindrome da vasocostrizione cerebrale reversibile. Volendo semplificare, diverse arterie del suo cervello si erano ristrette. Tale effetto, per fortuna del tutto reversibile, può verificarsi come reazione a determinati farmaci o droghe ed è la prima volta che viene associato al consumo dei peperoncini. Per fortuna la vicenda ha avuto un happy ending: i sintomi dell’uomo sono scomparsi da soli e una nuova tac fissata 5 settimane dopo la prima visita ha mostrato che per fortuna le sue arterie sono tornate alla larghezza normale.

Mangia il peperoncino più piccante del mondo: le conseguenze infernali

LEGGI ANCHE: PEPERONCINO NELLA VASCA DA BAGNO: REAZIONE SHOCK ALLO SCHERZO

Photo credits Facebook

Commenti

commenti