Bambino coniglio bullizzato per i denti: arriva la rivincita [VIDEO]

La storia di Evan Hill, un bambino di 12 anni della Nuova Zelanda, era iniziata con qualche difficoltà. A scuola il ragazzino era costantemente vittima di bullismo a causa dei suoi denti. Il suo era un grave caso di denti da coniglio e alcuni coetanei particolarmente crudeli avevano cominciato a chiamarlo il “bambino coniglio”. Inutile negarlo, i suoi denti erano davvero grandi e ingestibili, al punto che Evan aveva difficoltà a parlare e non riusciva neanche a chiudere bene la bocca. Poi qualcosa è cambiato, grazie alla generosità di altri neozelandesi. I genitori di Evan non avevano il danaro sufficiente a far operare il ragazzino ma hanno deciso di fare un appello in tv e far partire una raccolta fondi. Il successo è stato straordinario: non solo sono stati raccolti i 12000 dollari necessari all’intervento, ne sono stati raccolti 10 volte tanti. Oggi Evan possiede il sorriso che aveva sempre sognato e i soldi ‘avanzati’ hanno costituito un fondo per aiutare altri bambini in difficoltà.

LEGGI ANCHE: 7 BAMBINI INCREDIBILI CHE ESISTONO DAVVERO

Photo e video credits YouTube

Commenti

commenti