Ricette light: 3 sughi che aiutano a dimagrire

Per un primo piatto buono e gustoso ma dal limitato apporto calorico ci sono dei sughi light amici della linea: quali sono e come prepararli.

Dopo il via libera alla pasta, assolta dal banco degli imputati proprio perché assunta in quantità limitate aiuta a dimagrire, resta una domanda cui rispondere: come condirla per non appesantirsi?

Tra le varie opzioni ce ne sono 3 particolarmente leggere che permettono di non rinunciare al gusto pur tenendo sotto controllo le calorie. Quali sono e come preparare questi sughi strategici che fanno bene sia alla linea che all’umore:

  • Sugo con fagioli azuki – grazie alla presenza di una discreta quantità di vitamina B e di ferro, i fagioli azuki danno energia senza appesantire troppo e aiutano anche la diuresi. La ricetta prevede anche un pezzettino di alga kombu da mettere in ammollo per una notte. I fagioli vanno fatti cuocere per 90 minuti in acqua (senza l’aggiunta di sale, che va messo solo a fine cottura). Con pangrattato e aromi saltati in padella vanno preparate delle polpettine bagnate da salsa di pomodoro. Il sugo si sposa particolarmente bene con una pasta corta.
  • Sugo allo zafferano – prima di tutto è ottimo per riattivare il metabolismo. La ricetta prevede l’aggiunta di zucchine e avocado (che contrasta la “sindrome metabolica”), per un mix ricco di vitamine e antiossidanti. Per preparare il sugo allo zafferano bisogna mettere una zucchina a friggere con l’olio, alla quale va unito lo zafferano sciolto in acqua e mezzo avocado. Aggiungere infine un po’ di limone.
  • Sugo alle olive – pieno di grassi monoinsaturi. Si tratta di una valida soluzione per ridurre le smagliature (grazie anche alla presenza di betacatorene, che dona elasticità alla pelle) oltre che per offrire quantità sufficienti di colesterolo buono. La ricetta non richiede preparazioni complesse: le olive devono essere cotte al forno per abbassare il contenuto di sale, il quale altrimenti rischierebbe di essere controproducente e di spianante la strada a cellulite e ritenzione idrica. 6-8 olive vanno tritate insieme ai capperi per fare un patè in in grado di condire la pasta in modo sufficiente. La pasta sarà epurata dalle calorie ma non dal gusto.

Ricette light: 3 sughi che aiutano a dimagrire

LEGGI ANCHE: LA PASTA NON FA INGRASSARE: COME INTEGRARLA NELLA DIETA

Photo credits Pinterest

Commenti

commenti