Pasqua vegan: la ricetta di un secondo che salva un agnello

A Pasqua molte famiglie italiane mangiano l’agnello, eppure non mancano le ricette per realizzare secondi piatti vegan gustosi che salvano il grazioso animale senza far rimpiangere nulla sulla tavola degli italiani. Le polpette al sugo con pane ed erbe appartengono a questa categoria ed esprimono un pensiero che viene sempre più condiviso: il consumo di agnello cala di anno in anno grazie all’informazione e ai supermercati sempre più ricchi di alternative sostenibili.

Ingredienti:

  • 700 g passata di pomodoro
  • 200 g di mollica di pane raffermo
  • 100 g di latte vegetale non zuccherato
  • 30 g di prezzemolo
  • 20 g lievito alimentare
  • 1 spicchio di aglio
  • q. b. olio extravergine di oliva
  • q. b. sale

Mettere la mollica di pane raffermo in ammollo nel latte fino ad ammorbidirlo per bene, poi strizzarla e unirla agli altri ingredienti: lievito alimentare, prezzemolo, aglio e sale (o anche altre spezie, a seconda dei propri gusti). Se l’impasto ottenuto è troppo morbido vale la pena aggiungere un po’ di pan grattato. Con le mani umide formare dei bocconcini fino a terminare tutto l’impasto. Una volta composte le polpette, farle dorare in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine di oliva.

Quando le polpette avranno preso colore, aggiungere la passata di pomodoro e continuare a cuocere per circa 30 minuti correggendo di sale (qualora la passata fosse troppo acida si può valutare l’aggiunta di una punta di zucchero). Al termine aggiungere del basilico fresco a decorazione. Le polpette si possono conservare 1-2 giorni in frigorifero ma si possono surgelare per essere consumate in un secondo momento. Per scongelarle va bene sia il forno a microonde che la padella: sarà sufficiente spadellarle con un filo di olio extravergine d’oliva a fiamma moderata.

Pasqua vegan: la ricetta di un secondo che salva un agnello

LEGGI ANCHE: SCHIACCIATA DI PASQUA: LA RICETTA TIPICA DELLA TRADIZIONE PISANA

Photo credits Facebook

Commenti

commenti