Cade dalla bici a 8 anni: i batteri mangiacarne lo portano alla morte

Liam era un bambino di 8 anni cui è capitato di cadere dalla bicicletta: l’incidente finisce in tragedia perché muore a causa dei batteri mangiacarne.

La storia del piccolo Liam Flanagan ha dell’incredibile e purtroppo è finita in tragedia. Il bambino, solo 8 anni, stava andando in bicicletta nel vialetto della sua casa a Pilot Rock, nello Stato dell’Oregon, quando è caduto e si è ferito all’inguine con il manubrio. Fin qui nulla di grave: capita a tutti i bambini di ferirsi mentre si gioca. Può trattarsi di una sbucciatura, un taglio oppure un livido ma solitamente l’incidente si risolve con qualche strillo, un pianto e il cerotto della mamma.

Per Liam purtroppo non è stato così. Quella ferita ha rappresentato solamente l’inizio di un calvario durato 8 giorni: poi il piccolo è morto. A causarne il decesso è stata un’infezione da batteri mangiacarne. Ma occorre fare un passo indietro per capire fino in fondo l’assurdità di questo destino. La mamma di Liam, Sarah Hebard, lo aveva portato al pronto soccorso di Pandleton perché la ferita sembrava profonda. I medici in effetti avevano dovuto applicare 7 punti di sutura ma poi lo avevano rimandato a casa. A distanza di qualche giorno, tuttavia, il piccolo aveva cominciato a lamentare forti dolori.

La ferita era diventata rosso porpora e si era gonfiata. In un primo momento mamma Sarah aveva provato ad alleviare i dolori del figlio con qualche analgesico ma poi aveva capito che si trattava di qualcosa di grave e aveva riportato Liam in ospedale. È a questo punto che gli è stata diagnosticata una fascite necrotizzante, ovvero una malattia batterica rara molto aggressiva e mortale nel 30 per cento dei casi. I batteri mangiacarne che l’avevano causata si sono diffusi in modo così rapido da rendere inutile i quattro interventi chirurgici cui è stato sottoposto il piccolo. Dopo avergli amputato gli arti, i medici hanno dovuto constatare il decesso del bambino. “Quasi tutta la parte destra di mio figlio era sparita e i medici continuavano a tagliare e a sperare. Voglio che i genitori siano vigili su tagli, sporco, ferite e sul processo di guarigione dopo i punti perché non voglio che una cosa così terribile capiti ad altri bambini”, ha raccontato sconvolta la mamma al Dailymail.

Cade dalla bici a 8 anni: i batteri mangiacarne lo portano alla morte

LEGGI ANCHE: CARLOTTA MUORE A 9 ANNI: ERA STATA COLPITA DA UN RARO VIRUS INTESTINALE

Photo credits Facebook

Commenti

commenti