Frittelle di carnevale alla Nutella: un’alternativa a frappe e castagnole

Meglio le frappe o le castagnole? Archiviato il duello tra pandoro e panettone è questa la grande sfida del periodo di carnevale. Però tra i due litiganti potrebbe “godere” un terzo dolce a sorpresa: le frittelle alla Nutella. Croccanti fuori e soffici dentro, uniscono il gusto della frittura a quello della Nutella. La preparazione è abbastanza semplice e il risultato finale, inutile a dirsi, si adatta a qualsiasi palato.

Ingredienti:

  • 400 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 80 g di burro morbido
  • 110 g di latte
  • 10 g di lievito in polvere per dolci
  • 1 scorza d’arancia
  • q.b. di Nutella
  • q.b. di olio di semi per la frittura
  • q.b. di zucchero

Mettere in una ciotola la farina, l’uovo, lo zucchero, il lievito, il burro tagliato a pezzi, la buccia grattugiata dell’arancia e il latte. Impastare rapidamente quasi per formare una frolla. Lavorare l’impasto fino ad ottenere una pasta liscia e compatta, aggiustando di farina se occorre. Stenderlo accuratamente con il mattarello, facendo attenzione che abbia uno spessore di 2 millimetri Ritagliare dei rettangoli di circa 9 centimetri per 6.

Mettere una pallina di Nutella al centro di ogni rettangolo. Spennellare i bordi con latte o acqua, poi appoggiare un altro rettangolo di frolla e sigillare bene i bordi con i rebbi di una forchetta. Prendere una padella alta e riscaldare al suo interno abbondante olio di girasole. Non appena l’olio raggiunge la giusta temperatura (calda ma non bollente) friggere 3-4 pezzi per volta girandoli a metà cottura. Quando saranno diventati dorati, estrarli dall’olio con l’aiuto di una schiumarola e farli asciugare su carta assorbente. Spolverare con zucchero semolato o zucchero a velo, infine servire preferibilmente caldi o tiepidi.

Frittelle di carnevale alla Nutella: un'alternativa a frappe e castagnole

LEGGI ANCHE: FRITTELLE DI MELE A CARNEVALE: INGREDIENTI E RICETTA

Photo credits Instagram

Commenti

commenti