Lorenzo, Hell’s Kitchen: “Faccio un piatto anche con pane, chorizo e cioccolato” [ESCLUSIVA]

Lorenzo Tirabassi è stato uno dei concorrenti più divertenti e amati della quarta edizione di Hell’s Kitchen Italia. Lo chef Cracco lo ha preso in giro (bonariamente) per il suo amore per la mortadella ma anche per il suo aspetto gioviale, eppure lui è riuscito a farsi notare per il talento in cucina e non solo per la simpatia. Intervistato da VelvetBody, Lorenzo si è dimostrato disponibile e generoso, due doti che sicuramente gli torneranno utili anche tra i fornelli.

Allora Lorenzo, che esperienza è stata Hell’s Kitchen? Come ti ha cambiato come chef?
Hell’s Kitchen è stata una bellissima esperienza, inaspettata. Ha cambiato il mio modo di essere nel senso che mi ha fatto credere un po’ più in me stesso, nei miei obiettivi e nel mio lavoro. Mi ha permesso di crescere perché ora riesco a essere più sicuro e ad avere più grinta.

Quale poteva essere la tua arma in più per vincere?
La mia arma in più per vincere poteva essere prima di tutto quella di non stare male (Lorenzo ha dovuto rinunciare alla competizione a poche puntate dalla finale a causa di un malore, ndr). Ho tecniche che gli altri concorrenti non avevano ma essere timido mi ha penalizzato.

Una domanda che ti avranno fatto in tanti: Cracco ha giocato con la tua passione per la mortadella, ma questo “amore” è vero anche nella vita di tutti i giorni?
Sì Cracco ci ha giocato molto, diciamo che ogni tanto un panino con la “mortazza” me lo mangio!

A questo punto dicci una ricetta a base di mortadella da fare facilmente in casa…
Il risotto con mele, mortadella e crema di gorgonzola (per la ricetta completa basta seguire il link in fondo all’intervista, ndr).

Qual è la tua personale idea di cucina?
Prima di tutto è fare la tradizione ma al tempo stesso rivisitarla. La mia cucina poi è basata su tutto quello che ho appreso in questi anni di lavoro e studio, soprattutto da grandi chef come Gualtiero Marchesi e Pino Cuttaia. Ho la fortuna di riuscire a fare qualcosa di buono anche con poco e di creare piatti con qualsiasi ingrediente. Come ad Hell’s Kitchen: ho fatto un piatto con pane, chorizo e cioccolato.

Che progetti hai per il futuro? Dove ti vedremo prossimamente?
Ora lavoro in un ristorante di pesce a Rio Saliceto, in provincia di Reggio Emilia. In futuro vorrei girare l’Italia. E poi chissà, magari aprire qualcosa di mio.

Lorenzo, Hell's Kitchen: "Faccio un piatto anche con pane, chorizo e cioccolato" [ESCLUSIVA]

LEGGI ANCHE: RISOTTO CON MELE, MORTADELLA E CREMA DI GORGONZOLA: LA RICETTA DI LORENZO TIRABASSI

Photo credits Facebook

Commenti

commenti