Alici ritirate dai punti vendita italiani per istamina: marchio, lotti

Alcune confezioni di colatura di alici sono state ritirate dai negozi in quanto presentavano quantità di istamina superiori alla norma: a quale marchio appartengono, i lotti coinvolti dal provvedimento.

Il pericolo istamina ha portato il Ministero della Salute italiana a muoversi ancora una volta verso il ritiro di un prodotto alimentare comunemente venduto nei supermercati. Ad essere oggetto del provvedimento, questa volta, sono alcuni lotti di colatura di alici. Ovviamente sono stati forniti tutti i dettagli del prodotto contaminato affiché sia possibile preservare la salute dei consumatori e dar loro la possibilità di correre ai ripari per tempo.

Questo nuova misura preventiva attuata dal Ministero della Salute è stata resa necessaria, appunto, dal rischio istamina oltre i limiti consentiti. È la seconda volta che la colatura di alici viene coinvolta da un ritiro, dopo quello diffuso il 21 dicembre 2017 da Auchan e da Carrefour. Andando nello specifico, il Ministero ha richiamato alcuni lotti a marchio Sapori di mare, vasetti da 100 ml con numero di lotto da 01/2016 a 12/2017 e tutte le date di scadenza. La colatura di alici in questione è stata prodotta da Iasa Srl nello stabilimento di via Nofilo 25 a Pellezzano (Salerno), con il marchio di identificazione IT 145 CE.

Tali informazioni sono state riportate anche dal sito www.ilfattoalimentare.it, un quotidiano on-line che si occupa da tempo di tematiche alimentari riguardanti la sicurezza degli alimenti, le etichette e la nutrizione in generale. A quanto pare il richiamo coinvolge tutti gli ipermercati Auchan e il deposito Truccazzano nel quale è stata distribuita la colatura di alici contaminata da istamina. Ovviamente si raccomanda di non consumare per nessuna ragione il prodotto interessato. Qualora fosse già in proprio possesso esso dev’essere immediatamente riportato al punto vendita nel quale è stato effettuato l’acquisto. L’istamina può causare sintomi fastidiosi come mal di testa, arrossamenti, prurito, nausea e vomito.

Alici ritirate dai punti vendita italiani per istamina: marchio, lotti

LEGGI ANCHE: PROSEGUE L’ALLARME TONNO: NOTO MARCHIO RITIRATO PER ISTAMINA

Photo credits Facebook

Commenti

commenti