Dieta del 17: il metodo per perdere 9 chili in 3 fasi

La dieta del 17, come suggerisce il nome stesso, si divide in 3 fasi da 17 giorni e permette di perdere fino a 9 chili: cosa mangiare in ogni fase e quali abitudini favorire.

Il medico e dietologo statunitense Michael Moreno ha messo a punto la dieta del 17, un regime alimentare che promette di far perdere fino a 9 chili nell’arco di 3 fasi da 17 giorni ciascuna. Al termine di queste tre fasi ce n’è una quarta da sfruttare per consolidare le buone abitudini alimentari acquisite. Ovviamente ogni fase ha delle caratteristiche specifiche con uno scopo ben preciso che deve avere la massima priorità.

Nella prima fase si devono assumere 1200 calorie al giorno limitandosi a mangiare carne magra senza nessuna limitazione, verdure prive di amidi, 2 yogurt bianchi, 2 frutti con basso indice glicemico, come condimento 1-2 cucchiaini di olio, the verde non zuccherato. In questo modo si assumeranno molte proteine e si consumeranno altre tante energie, permettendo così al corpo di perdere peso. Nella seconda fase si cominciano a reintrodurre modeste quantità di carboidrati. Le calorie giornaliere salgono a 1500. Ovviamente in queste 2 fasi non mancano i divieti: come spuntino ci si può permettere solamente uno yogurt greco, mai assumere carboidrati dopo le 14:00, l’utilizzo del sale deve essere drasticamente ridotto o eliminato, evitare ogni tipo di frittura, non utilizzare lo zucchero.

Nella terza fase arriva il momento di inserire frutti dal maggior apporto di zucchero e di aumentare le porzioni di carboidrati. In più, ci si può concedere un bicchiere di vino a pasto. Nella quarta fase si può tornare a mangiare qualsiasi alimento, compreso un quadratino di cioccolato fondente. Per tutte e quattro le fasi la domenica rappresenta un giorno bonus: per l’alimentazione si può replicare quella seguita durante una delle precedenti sei giornate, scegliendo quella che più si è preferita.

Dieta del 17: il metodo per perdere 9 chili in 3 fasi

LEGGI ANCHE: DIETA DELLA PATATA LESSA: 3 CHILI IN 3 GIORNI, BASTA TOGLIERE IL SALE

Photo credits Facebook

Commenti

commenti