Operato l’uomo col pene più lungo del mondo: arrivava a 1 metro

L’uomo col pene più lungo del mondo era un ventenne del Kenya di nome Forence: quasi 1 metro di lunghezza e testicoli di 5 chili. Cosa aveva causato la sua elefantiasi scrotale e l’operazione che gli ha restituito una vita normale.

Il tema della storia potrebbe far pensare a qualcosa di divertente, eppure ciò che ha passato questo ragazzo è un calvario a tutti gli effetti. Horace Owiti Opiyo, detto Forence, era l’uomo col pene più lungo del mondo. Ciò tuttavia non rappresentava alcun motivo di vanto: piuttosto, l’aveva reso disabile. Il problema era cominciato nel 2006, quando Forence aveva notato una ciste sui suoi genitali. Ovviamente si è subito sottoposto ad un’operazione per rimuoverla ma la ciste è tornata nel giro di poco tempo. La situazione ha ben presto cominciato a sfuggirgli di mano: il suo pene ha continuato a crescere fino a quasi 1 metro di lunghezza e i testicoli si sono ingranditi raggiungendo il peso di 5 chili.

Insomma, la vita del ragazzo era diventata impossibile. Forence ha dovuto abbandonare la scuola e smettere qualsiasi tipo di attività perché quei genitali gli rendevano impossibile pressoché ogni movimento. Nel frattempo è arrivata la diagnosi: si trattava di elefantiasi scrotale. Il Mirror ha raccontato la sua storia, spiegando che è stata una zanzara a provocare il disturbo. L’insetto deve aver depositato delle larve nel sangue di Forence e quelle larve, diventando poi parassiti, hanno bloccato il suo sistema di drenaggio. Ecco il perché di quell’assurdo gonfiore. Decisivo l’aiuto di un vicino di casa che, dopo aver scattato delle foto shock, le ha pubblicate sui social.

La moglie del Governatore è venuta a conoscenza dell’intera storia e ha mandato un dottore a visitare il giovane. Nel paesino di Forence tutti pensavano che fosse opera del demonio e le superstizioni avevano creato un empasse. Il medico mandato da Olivia Ranguma, la moglie del Governatore, ha comunicato la diagnosi e ha permesso a Forence di sottoporsi a 2 interventi risolutori. Le dimensioni dei suoi genitali sono tornate normali e la loro ricostruzione ha permesso al giovane di ricominciare a condurre una vita normale: può nuovamente vestirsi, camminare e progettare di metter su famiglia…

Operato l'uomo col pene più lungo del mondo: era più di 1 metro

LEGGI ANCHE: PERDE UN TESTICOLO IN SALA OPERATORIA: LA REAZIONE SHOCK DEL PAZIENTE

Photo credits Facebook

Commenti

commenti